Utente 194XXX
Gentili medici sono una donna di 32 anni ho già avuto 4 anni fa una gravidanza normale con cesareo anche se la bimba ha avuto un intervento alla nascita per atresia colica con stenosi. l'anno scorso la mia seconda gravidanza si è fermata a 9 sett e qualche giorno per morte del feto. per questo ho avuto un'isterosuzione. la 3 gravidanza si è fermata naturalmente a 4 sett. +2gg.sono andata da un genetista e dallo screening trombofilia geneticasono emersi questi risultati: OMOZIGOSI in: HPA1_a , MTHFR C677T, ACE-D (DEL), APO E3 allelle A Allelle B ,ETEROZIGOSI in: FGB455G>A/WT,PAI 4G(allele A) 5G(Allele B. Il genetista mi ha dato levofolene4mg e aspirinetta 100mg da fare per un mese prima del concepimento e anche durante la gravidanza. L'ematologo invece dice che perT lui di tutti questi risultati conta solo: MTHFR C677T (che io ho assente mentre ho presente mthfr A1298C)e fattore V Leiden G1691A (che io ho assente) per cui mi ha fatto sospendere sia aspirinetta e levofolene e mi ha detto che devo far trascorrere 20 gg per metabolizzare il levofolene e poi fare questi esami:dosaggio proteina C coagulativa, Dosaggio proteina S, Anti trombina III, LAC, Anticorpi anticardiolipina,Anticorpi anti B2 Glicoproteina I,Omocisteina. Io sono confusa non so a chi credere perchè le mutazioni che il genetista mi aveva descrttto come importanti e causa degli aborti invece l'ematologo dice che non sono determinanti perchè quelli importanti sono solo i 2 prima citati. ho paura di abortire nuovamente e/o di andare incontro a rischio trombosi, infarto e quant'altro. La prego mi dia un suo parere perchè non voglio perrdere un altro figlio e non voglio andare neanche incontro a rischi di salute.LEi pensa che una gravidanza possa aumentare il rischio di infarto o trombosi per me viste le mutazioni che ho? oppure corro altri rischi? possono correrre altri pericoli eventuali feti? che devo fare? che devo pensare? io e mio marito abbiamo la testa confusa e tanta tanta paura. Spero mi possa aiutare a fare chiarezza. La ringrazio tanto anche se non la conosco.

[#1]  
Dr. Francesco Montella

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
Hanno ragione tutti e due, sia il genetista che l'ematologo, anche se partono da due punti di vista differenti. Mi rendo conto che le informazioni diverse possono ingenerare confusione e proverò a spiegarmi. Tutti gli esami fatti tendono ad uno scopo preciso. Accertare se esiste o no una trombofilia (aumento della capacità coagulativa del sangue). Gli esami prescritti vanno ad indagare una possibile predisposizione genetica o immunitaria verso l'ipercoagulabilità e, pur essendo diversi, indagano in realtà la stessa cosa. Detto questo le confermo comunque la necessità di indagini, visto che gli aborti consecutivi sono due e ci troviamo quindi nel campo della poliabortività. Seguirei i consigli dell'ematologo. Da un punto di vista clinico, infatti, le indagini che le sono state consigliate dall'ematologo sono sufficienti a confermare o escludere con certezza l'eventuale esistenza di una condizione di trombofilia congenita o mediata da fattori immunitari. Sono anche d'accordo con la necessità di sospendere, fino al momento della conclusione degli accertamenti, la terapia con levofolene ed aspirina. Si tranquillizzi. Faccia gli esami prescritti e mi faccia sapere.
Saluti
Francesco MONTELLA
Primario Medico
Ospedale San Giovanni ROMA

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Gentile prof. Montella finalmente ho ritirato gli esami che mi ha prescritto l'ematolo e le riporto i risultati:

Anti cardiolipina

Anticardiolipina IgG 2,58 U/ml val. norm. 0,00 12,00
Anti cardiolipina IgM 4,37 U/ml """""""""" 0,00 12,00

LAC (Test screening) 1,20 sec """""""""" 0,00 1,20

ANTITROMBINA III 98,10 % """""""""" 76,00 120,00

FIBRINOGENO 437 mg/dl """""""""" 220,00 480,00

ANTI BETA -2 GLICOPROTEINA I

IgG 3,11 U/ml """""""""" 0,00 12,00
IgM 12,00 U/ml """""""""" 0,00 12,00

OMOCISTEINA 8,95mcmol/L 5,00 12,00

PROTEINA C 111 % 65,00 135,00

PROTEINA S LIBERA 104 % 60,00 130,00

gentile professore cosa ne pensa di questi risultati? e alla luce di questi risultati cosa ne pensa della terapia preconcezionale per un mese a base di una copmpressa di levofolene e di una compressa di aspirinetta al giorno originariamente prescrittami dal genetista? dott. sono confusa perchè ache se non sono un medico ho notato dei risultati di punta nelle mie analisi . LA prego mi faccia un pò di chiarezza. LA ringrazio in anticipo e spero avrà la bontà di rispondermi . grazie