Utente 477XXX
gentilissimi medici,
ca 2 mesi fa ho avuto forte mal di gola e un linfonodo mi è gonfiato in regione sottomandibolare sx.
ho trascurato la cosa fino a un mese fa quando mi sono di nuovo ammalata e il lonfonodo si è gonfiato più di prima... sono andata dal mio medico che mi ha prescritto antibiotico per 6 gg due compresse al dì.
ora però è 15 gg che ho terminato la cura e ancora il linfonodo è li anche se un pò diminuito.
il preoblema è che io sono molto ansiosa e sto sempre a toccarlo per cui dei giorni mi sembra quasi scomparso altri giorni lo sento fin troppo bene. datemi un consiglio, secondo voi è il caso di tornare dal medico o dovrei aspettare ancora,ho paura di un tumore o qualche infezione grave.
concludo dicendo che fisicamente sto molto bene, faccio attività fisica e ho molto appetito
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
la Sua preoccupazione di essere affetta da patologia tumorale è del tutto ingiustificata.

Gran parte dei linfonodi si trovano in questo distretto e pertanto il rilievo di un linfonodo palpabile in questa regione rappresenta un problema clinico di frequente riscontro in conseguenza di diverse malattie,infiammazioni in primo luogo.

Questi linfonodi aumentati di volume possono persistere anche per
tempi medi e lunghi.
Ovviamente una visita di controllo dal Suo curante è indicata soprattutto se dovesse persistere la sintomatologia.

Cordiali saluti
Salvo Catania
[#2] dopo  
Utente 477XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio immensamente della sua cordiale risposta,
intanto cercherò di non toccarlo più per qualche giorno e se continua tornerò dal medico.
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Saggia decisione !