Utente 196XXX
salve dottore,
in seguito ad ultima visita cardiologica fatta per dolore toracico mi è stato prescritto altiazem.
Volevo un parere poichè leggendo il foglio illustrativo per il momento ho deciso di non prenderlo.
sono cardiopatico,affetto da cardiopatia ischemica coronarica con ipertensione e dislipidemia e ormai da anni soffro da angina senza avere mai avuto spiegazione al dolore anche con impiantati stent, ho un pregresso infarto del miocardio e sostiene il cardiologo che si tratta di dolore muscolare.
come puo' spiegarsi cio' se ho anche aorta ascendente dilatata a 5 cm.
Assumo cardioaspirina, ranexa, pantorc e non sempre dilatrend piu pantorc 40.
ho una pressione tra 60/100 con 50 battiti al minuto.grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La sua situazione appare molto complessa, considerando anche la sua eta' . Comprenderà che non posso permettermi di suggerire o di sconsigliare farmaci. Quello che colpisce, tuttavia, sonole dimensioni della sua aorta ascendente, che meritano molta attenzione. Forse è proprio per questo le è stata consigliata una terapia così intensa.
È indispensabile che riduca il peso, dandoper scontato che non sia un fumatore.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore della risposta.
sono un ex fumatore,un po' in sovrappeso, ha ragione.
volevo solo capire se posso assumere un vasodilatatore vista la mia aorta e vista la mia pressione,ho gia' assunto in passata altiazem ed anche norvasc ma sospeso poichè scendeva troppo la pressione e la frequenza cardiaca e anche per questo non assumo dilatrend tutti i giorni.grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dilatrend va assunto tutti i giorni e di solito si associa con un vasodilatatore. Dato che è piuttosto bradicardico mi orienterei verso un altro calcio antagonista piuttosto che il diltiazem.
Cordialmente
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore,
grazie ancora.
Stamane ho iniziato altiazem ma mezza compressa,cioè 30 mg mattina e stasera seconda' metà.
Ho provato altri medicinali come il carvasin, il corlentor ed infine norvasc ma tutti sospesi xkè mi scendevano la frequenza o mi portavano mal di testa.prima di stamane prendevo ranexa,(ranolazina)che sembrava di tollerare bene.ma il dolore toracico quello è sempre rimasto.
[#5] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
dottore..
ho sempre raucedine e spessissimo devo schiarirmi la voce.
c'è una spiegazione a cio'?
ho una ernia iatale da scivolamento e prendo pantorc 40 e levobren 25.grazie.
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non mi pare che la raucedine possa essere attribuita a cause cardiache.
Cordialmente
Cecchini
[#7] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore..
in seguito a dei controlli tra l'altro ieri e ieri stesso mi hanno trovato i cpk alti a 921 e hanno attribuito il dolore toracico a questi valori alti che dopo un paio di ore sono scesi a 806.
è possibile una cosa del genere?
da premettere che ho sempre avuto questi valori un po' piu' alti del solito ma questo fin da giovane.
è causa del dolore?
esiste un modo per studiare, capire a cosa è dovuto l'innalzamento di essi?
inoltre dottore ho notato che ieri prendendo due compresse di altiazem 60 mg (8-20)ho avuto un aumento della pressione arteriosa e dei battiti ho dovuto quindi ridurre la dose di mia iniziativa e sembra andare meglio.
ancora ho letto che altiazem non puo' essere assunto se si è in cura con statine e siccome io le prendo sono preoccupato,assumo simvastatina 20mg alla sera e soprattutto per la presenza di una specifica molecola: "Associazioni da considerare con attenzione: p er le formulazioni orali: la somministrazione orale di diltiazem puo' aumentare la concentrazione plasmatica dei farmaci metabolizzati esclu sivamente tramite CYP3A4. L'uso concomitante di diltiazem con tali far maci puo' aumentare il rischio di effetti indesiderati (es. disturbi a livello muscolare con alcune statine).
Grazie e buona pasqua.