Utente 203XXX
Salve, soffro di una maculopatia di tipo umido all'occhio sinistro, dovuta alla elevata miopia (-16,50).
Nel novembre del 2007 mi sono sottoposta all'intervento per la miopia con lentine intraoculari, perfettamente riuscito.
Dopo 3 mesi circa dall'intervento, ho avuto questa emorragia all'occhio sinistro.
A detta del mio oculista e anche del primario di oculistica di un noto ospedale in Toscana, l'intervento di IOL non è stato la causa della maculopatia.
Vorrei avere un altro parere circa l'eventualità che l'intervento sia stato causa di ciò.
Grazie anticipatamente per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, l'evenienza di una maculopatia emorragica in un occhio miope come il suo è una evenienza non infrequente a prescindere dall'intervento di facorefrattiva. La penso come i colleghi che l'hanno visitata.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Dottore la ringrazio moltissimo per la Sua cortese risposta.

Volevo porre un ultimo quesito. Assumere vitamine (tipo "Macular" - "Myoops", ecc.) può aiutare a contrastare il peggioramento? Ci sono altre tipologie di farmaci da poter prendere per rallenatare la malattia?

Grazie ancora...e Buona Pasqua
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera, gli integratori citati male non fanno, l'eventuale progressione della patologia va monitorizzata con controlli periodici, non esiste un farmaco veramente efficace per il suo problema.

cordialmente