Login | Registrati | Recupera password
0/0

Gonasi 5000

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010

    Gonasi 5000

    BUONA SERA,
    HO UN DUBBIO DA ESPORRE:PER DIFFICOLTA' DI CONCEPIMENTO MI E' STATA PRESCRITTA CURA DI CLOMID,CHE PERO' NON HO EFFETTUATO;ALL'ECOGRAFIA DI MONITORAGGIO C'ERA COMUNQUE UN FOLLICOLO DI 18 CM;POI AL 14° GIORNO DALLA MESTRUAZIONE 2 PUNTURE DI GONASI 5000 E RAPPORTI MIRATI.
    COSI' SONO RIMASTA INCINTA MA L'OVULO ERA VUOTO E C'E' STATO UN ABORTO SPONTANEO ALLA 5° SETTIMANA.
    LE DOMANDE SONO:
    1)L'ABORTO PUO' ESSERE LEGATO AL FATTO DI AVERE FATTO LA PUNTURA DI GONASI NON PRECEDUTA DALLA CURA ORMONALE?
    2)VISTO CHE I FOLLICOLI SI FORMANO ANCHE SENZA STIMOLAZIONE(E PER ESEMPIO QUESTO MESE HO FATTO LE ANALISI E I PARAMETRI ORMONALI RISULTANO COINCIDENTI CON QUELLI DELLA FASE FOLLICOLARE) PUO' ESSERE CHE IL PROBLEMA SIA CHE I FOLLICOLI NON SCOPPIANO DFA SOLI E QUINDI BASTEREBBE SOLO FARE IL GONASI,SENZA STIMOLAZIONE,VISTI GLI EFFETTI COLLATERALI DEL CLOMID?
    GRAZIE



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 516 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Anzitutto consiglio di digitare in minuscolo: migliora la leggibilità.
    Veniamo alle domande:

    ")L'ABORTO PUO' ESSERE LEGATO AL FATTO DI AVERE FATTO LA PUNTURA DI GONASI NON PRECEDUTA DALLA CURA ORMONALE?

    Assolutamente no.

    "VISTO CHE I FOLLICOLI SI FORMANO ANCHE SENZA STIMOLAZIONE(E PER ESEMPIO QUESTO MESE HO FATTO LE ANALISI E I PARAMETRI ORMONALI RISULTANO COINCIDENTI CON QUELLI DELLA FASE FOLLICOLARE) PUO' ESSERE CHE IL PROBLEMA SIA CHE I FOLLICOLI NON SCOPPIANO DFA SOLI E QUINDI BASTEREBBE SOLO FARE IL GONASI,SENZA STIMOLAZIONE,VISTI GLI EFFETTI COLLATERALI DEL CLOMID?"

    Non conosco le motivazioni che hanno spinto il/la Collega a prescrivere il citrato di Clomifene quale induttore dell'ovulazione nel Suo caso, per cui non posso esprimere alcun parere al riguardo.
    In genereale si può affermare che la terapia di stimolo ha un senso clinco:
    a) quando l'ovulazione spontanea manca o è fortemente ridotta
    b) quando si accede a programmi di fertilizzazione assistita di I o II livello

    Cordialmente.



    Dr. Ivanoe Santoro
    Specialista Ostetrico/Ginecologo
    Resp. UOS di Pronto Soccorso OST/GIN e Medicina Perinatale - Ospedale "Landolfi" ASL AV2

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Grazie per la celere risposta!
    Gentile dottore i miei dubbi nascono dal fatto che, è vero che io(31 anni)e mio marito (35)) abbiamo difficoltà di concepimento, per cui lui ha effettuato anche un esame dello sperma da cui è conseguita una cura, mentre io, a parte le normali ecogarfie da cui ovuli e utero risultano nella norma (e tra l'altro io ho cicli mestruali regolarissimi di 28 gg),non ho effettuato nessun esame ormonale nè monitoraggi per verificare la presenza o meno di follicoli prima che mi venisse prescritta la cura di clomifene, e infatti ripeto che, al momento di un'eco di monitoraggio anche se non avevo fatto la cura, il follicolo dominante c'era e la gonasi ne ha aiutato lo scoppio.
    Io è da più di un anno che cerco di rimanere incinta e l'unica volta che ci sono riuscita non è andata bene purtroppo, e nonostante ciò il medico che mi ha seguita non mi ha prescritto particolari indagini, mi ha solo detto "se dovesse avere un altro aborto faremo le analisi genetiche".
    Lo so che lei via internet non potrà certo prescrivermi nulla, e non è questo che voglio, vorrei solo avere un altro parere medico, un'opinione professionle riguardo al percorso giusto per diagnosticare un eventuale mancata ovulazione o altri problemi di fertilità.
    Tra l'altro ora mi sono trasferita in provincia di Taranto e qui non davvero a chi rivolgermi, non so se ci siano centri o dottori specializzati per chi come me sta avendo queste difficoltà!
    Scusi se mi sono dilungata troppo e grazie!
    Cordiali saluti



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 516 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Può, senz'altro, trovare un Collega che scrive su queste pagine e che sia del posto.
    Come saprà, Medicitalia è sempre garanzia di qualità e di professionalità dei suoi iscritti.

    Auguri per la Vs ricerca.


    Dr. Ivanoe Santoro
    Specialista Ostetrico/Ginecologo
    Resp. UOS di Pronto Soccorso OST/GIN e Medicina Perinatale - Ospedale "Landolfi" ASL AV2


Discussioni Simili

  1. Amenorrea e ovaia senza follicoli a 17 anni
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 02/04/2011, 23:01
  2. Pdgd perdite abbondanti
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17/03/2011, 10:46
  3. 14° pillola yasmin dimenticata
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16/03/2011, 17:38
  4. Follicoli ovaie ciclo abbondante
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/03/2011, 07:50
  5. Stimolazione ormonale e gravidanza
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05/03/2011, 15:32
ultima modifica:  13/08/2014 - 0,11        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896