Utente 204XXX
Salve, ho estratto il 28 circa 15gg fa. Nulla di particolamente difficile solo che durante l'estrazione è venuto via insieme al dente un pò di osso alveolare.
Gonfiore guancia e ematoma nelle 48 ore risolto. L'antibiotico mi è stato prescritto per 7 giorni, 3 settimane di curasept 20 colluttorio e gel, in più applicazioni di aminogam.
Il problema è che la genviva o l'osso non saprei, in alto arcata superiore tra il dente estratto e quello adiacente, è molto gonfio e duro. Avverto fastidio e non dolore(solo se premo la parte dura fà male), e una sensazione di pesantezza.
Il dentista dice di portare pazienza ma vorrei capire di cosa si può trattare e se effettivamente ci sarà una risoluzione spontanea.Inoltre spesso ho mal di testa o comunque nevralgia dal lato dell'estrazione.
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini
28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Difficile dirlo, a 15 giorni escluderei, visti i sintomi, un' alveolite. Probabilmente ha ragione il suo dentista: ci vuole pazienza, la zona è molto vascolarizzata e l' osso molto spugnoso, ciò spiega la frattura e l' ematoma.
Saluti.