Utente 607XXX
Buongiorno,

vi scrivo per un'importante scoperta che mi riguarda di cui volevo condividere con voi pareri e suggerimenti.

Cerco di riassumere brevemente il mio quadro clinico:
- in cura da bambino con gardenale per attacchi epilettici, non più presenti dal 1996 ma ancora sotto terapia.
- nel 2007 ho avuto un attacco di ipoacusia improvvisa all'orecchio sinistro. Udito recuperato, ora sento bene ma continuo a soffrire di acufeni.
- sempre nel 2007 e riconfermato nel 2008, l'oculista riscontra escavazione papillare. nessun segno di glaucoma, p.a. oculare regolare.
- dal 2008 vedo le "mosche volanti"
- dal 2007 mi fa male spesso il collo
- ho da sempre difficoltà la mattina ad alzarmi

Da qualche mese riscontro le seguenti:
- Vertigini ( poche ) specialmente se giro il collo per guardare dietro di me.
- noto dei tremori alle dita, non sempre ma ci ho fatto caso. Premetto che lavoro al computer usando molto il mouse.
- attacchi di diarrea se prendo un po' di freddo alla pancia dopo aver mangiato qualcosa prima di uscire.

Pochi giorni fa mi madre mi rivela questa importante novità:
3 anni prima che io nascessi, mio padre è stato affetto da sifilide.
Si è curato con penicellina e mia madre è sempre risultata negativa ai test.
Mi riferiscono che alla nascita a me non è mai stato fatto un'esame del sangue per accertare la mia negatività.

Ne ho parlato col mio medico generico che mi ha consigliato di fare l'esame del VDRL e TPHA, mi ha anche detto di non essere molto ben preparato su possibili legami fra la sifilide congenita e la mia storia clinica.

Voi cosa ne pensate?
Potrebbero esserci legami col mio quadro clinico esposto? Vi rammenta qualche ipotetica se pur rara sindrome? Suggerimenti?

Nel frattempo questa mattina ho fatto le analisi, provvederò a segnalarvi i risultati appena li ricevo.

Grazie per la vostra sempre gentile disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Direi che parrebbero non esserci rapporti: la sifilide neonatale e congenita è fondamentalmente diversa.
Ci faccia però sapere i risultati degli esami, se ha piacere,

Saluti
[#2] dopo  
Utente 607XXX

Iscritto dal 2008
Grazie, aggiornerò con i risultati.
[#3] dopo  
Utente 607XXX

Iscritto dal 2008
Entrambe i risultati danno esito NEGATIVO!

Grazie per il suo intervento,
buona giornata.