Utente 268XXX
Io ho 32 anni no fimatrice, normopeso, pressione 80/120, prendo la pillola. Alle ultime analisi sangue tutto perfetto tranne colesterolo totale 290! quello buono è 76, quindi mi viene un rapporto di 3.8
due medici (quello della mutua + 1 amico) mi hanno detto solo attenzione alla dieta e che, in mancanza di fattori di rischio e del rapporto ottimo (3,8), di stare tranquilla cos'....non mi hanno neanche detto di smettere la pillola o di fare amalisi per trigliceridi per esempio che non erano incluse in quelle che ho fatto)
Ho controllato vecchie analisi del 2001(prima delle mie 2 gravidanze), ed era già 230...solo che allora rientrava nella norma essendo stato il limite diminuito! Sono un po' scettica...comunque ho comprato due libri sulla dieta per colesterolo, la voglio seguire per un po' (mi dicono 3 mesi) senza sgarrare e poi rifaccio le analisi....speriamo bene. non mi sembra di mangiare malissimo, formaggi non molti, unica cosa molta carne, mai pesce, poca fritta e verdura e soprattutto abbastanza dolci (ogni mattina saccottino al cioccolato e cappuccino al bar... :()
secondo me hanno sottovalutato la cosa...insomma 290 è tantissimo! :( sono spaventata...che medico dovrei consultare? cardiologo? nutrizionista?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Santo Gentile
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Dovrebbe consultare proprio uno specialista in endocrinologia e malattie del metabolisto.