Utente 208XXX
ho 46 anni la mia attività sessuale è (era) molto soddisfacente..
mi è capitato che dopo un intenso rapporto sessuale alla fine il mio pene si è ritirato fino a scomparire...
questo per una settimana intera...dopo è nuovamente ricomparso ma ora la mia erezione è molle manca il nervo continuo ad avere rapporti ma non è più duro
consulti prima di lei solo esami sangue e ecodopller negativi ogni volta che vengo dopo 5 minuti ho un dolore fitto nella zona pelvica e poi sempre dopo rapporto sessuale ad urinare mi fa male..non credo che sia un problema psicologico anche perchè sono benestante ho una bella moglie 4 figli che mi gratificano in tutto, sto bene fisicamente non riescono a capire la causa che ha determinato il ritiro traumatico del mio pene...spero che sia stato abbastanza chiaro e attendo che lei mi ragguagli e mi aiuti a trovare una cura idonea la ringrazio anticipatamente....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
una occhiatina a prostata ed ormoni la darei oltre all' ecodoppler. Poi parliamo di cause e terapie. Ma prima diagnosi.