Utente 208XXX
Salve, ho subito un intervento con innesto osseo da cresta iliaca e vite sullo scafoide ed ho eseguito rx di controllo a 30 giorni dall'operazione. Sul referto dell'rx c'è scritto "esiti di frattura in trattamento con mezzo di sintesi". Cosa vuol dire?Che si sta consolidando oppure no?Oppure che il radiologo non si è espresso?In ultimo,la scadenza per la prima visita di controllo è al 40esimo giorno dall'operazione ed io per questioni pratiche ho dovuto eseguire rx al 30 giorno.E' troppo presto?
Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Il radiologo non si è espresso: riferisce che si vede che lo scafoide si è fratturato e che è stato impiegato un mezzo di sintesi. In effetti a 30 gg è presto per effettuare rx e poter vedere fenomeni riparativi. Al controllo clinico il Suo ortopedico Le spiegherà qual è la situazione attuale e le date dei prossimi controlli.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Quindi era meglio che l'rx l'ho effettuavo ad esempio al 38esimo giorno e non al 30esimo?
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
E' ovvio che più avanti nel tempo fa la radiografia più è probabile che siano evidenti i fenomeni di riparazione, tuttavia non penso tra 30 gg e 38 gg ci sia una enorme differenza nel risultato radiografico. E' prevedibile che dovrà fare un controllo rx successivo: cerchi di farlo alla scadenza che lo specialista Le indicherà.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Mi scusi la domanda "stupida",ma anche non avendo le dovute conoscenze in materia da cosa posso capire che c'è un minimo di inizio di consolidamento?Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Dal fatto che il Radiologo e l'Ortopedico lo rilevino. Non è possibile spiegare i diversi stadi della consolidazione e soprattutto può ingenerare confusione, oltre a essere del tutto inutile perché è solo il Suo ortopedico a poterLa tenere al corrente dell'evoluzione della frattura.
Cordiali saluti