Utente 208XXX
Buongiorno,

non volevo disturbarVi pero' ho cercato di trovare la risposta in quelle gia' esistenti ma non sono stato in grado di capire se ce ne era una simila per me.
Quindi Vi ringrazio anticipatamente per la eventuale cortese rispota.
Mi sono levato un neo a dicembre. E' il secondo....
All'esame risulta : losanga di cute di cm 1.1x0.3 con lesione piana pigmentata di cm 0.3x0.2 a contorni irregolari distante 0.1 cm dal margine laterale piu' vicino (a1-a2) lesione prevalentemente in a1.
diagnosi: nevo composto con focale displasia a1-a2. Lesione compresa nei margini di exeresi chirurgica.

Leggendo i fari form mi sembra di aver capito che nevo composto volgia poter dire che e' una cosa benigna e una volta asportato dovrebbe essere tutto a posto.
Ma il significato di focale displasia giunzionale a1-a2?

Mi potreste gentilmente spiegare se e' tutto ok oppure merita altri tipi di esame?

RingraziandoVi ancora, porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentilissimo utente,
per ricercare discussioni inerenti il suo problema può inserire le parole chiave "NEVO DISPLASTICO".
Si tratta comunque di un nevo, completamente asportato, quindi non c'è problema assolutamente. Sul significato reale della displasia all'interno dei nevi si sta ancora discutendo nel mondo scientifico. Di certo le consiglio visite dermatologiche annuali, ma senza che ciò diventi un'ossessione, solamente una buona abitudine.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera,

la ringrazio tanto della sua cortese risposta e mi scuso ancora se potevo trovare la risposta nei form!

Con l'occasione, porgo distinti saluti.