Utente 197XXX
Buongiorno! Mia mamma è diabetica e ha problemi di circolazione anche a livello periferico con vene varicose e capillari in evidenza. Soffre di artrosi alle ginocchia e l'ortopedico le ha per ora sconsigliato l'intervento. Nei mesi scorsi ha sofferto molto per il dolore al ginocchi destro. Ha praticato anche delle infiltrazioni all'acido ialuronico ma senza grossi risultati. Il problema è che da un paio di giorni si lamenta di un forte dolore alla coscia destra. Il dolore parte dal gluteo e si irradia lungo tutta la coscia fino a sopra il ginocchio e le prende anche l'inguine.La gamba(sotto al ginocchio) non le fa male.Sente solo questo dolore sulla coscia sia avanti che dietro. Ha provato a fare Voltaren Toradol ma il dolore persiste! La mia paura è che si stia verificando un' occlusione a livello femorale! Non sono ovviamente certa della cosa ma questo dolore che non scompare mi preoccupa un po'! Sareste così gentili da dirmi quali sono i sintomi di un'occlusione del genere e se è o no pericolosa?Dai sintomi che ho descritto pensate più ad un fatto muscolare e artrosico oppure può essere interessata la circolazione? Scusatemi se Vi chiedo tante cose insieme ma sono un po' in ansia! Inoltre potreste dirmi a quale esame sia meglio sottoporla? Ecografia della coscia, radiografia, eco doppler....????Vi ringrazio anticipatamente della gentile risposta e porgo i miei più cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

I sintomi riferiti sembrerebbero più probabilmente di pertinenza ortopedica.
Anche una neuropatia diabetica potrebbe essere presa in considerazione.
Ma comprenderà l'impossibilità di fornire valutazioni attendibili a distanza.

I dubbi da Lei avanzati possono essere in ogni caso facilmente risolti mediante un ecocolordoppler preceduto eventualmente da una valutazione specialistica.