Utente 211XXX
salve, sono un ragazzo di 24 anni, da un anno a questa parte mi capita che quando faccio degli sforzi con le mani mi gonfiano le dita interessete e mi fanno male le giunture al punto di nn poter muovere ne falange ne falangina, cosa potrà essere? che dovrei fare? sicuro di una Vostra risposta Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

il motivo del gonfiore e dolore delle dita, potrebbe essere causato da un'infiammazione delle guaine dei tendini flessori: in qesto caso, dovrebbe notare un dolore alla pressione locale sul palmo in corrispondenza di ciascun dito, o perlomeno delle dita interessate.

Se invece il gonfiore/dolore compare anche spontaneamente (non solo sotto sforzo), va fatta una consulenza reumatologica.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Salve,
grazie della tempestiva risposta davvero veloci.
non ho nessun dolore premendo il palmo della mano, mi fanno male se tocco le giunture tra falanga-falangina, o falange-falangetta, oppure la giuntura per piegare tutto il dito, inoltre l'anno scorso quando mi è capitato per la prima volta mi sono fatto il reuma test ed era apposto e pure un ecografia ma mi hanno detto tutto ok c'era solo una piccola infiammazione che poteva essere un campanellino dell'allarme dell'artrite e di sperare che mi passava da sola, ora dopo un anno (sempre nello stesso periodo) mi è capitato di nuovo ma stavolta non ad un dito come l'anno scorso ma più di uno con esattezza 4. adesso non so nemmeno che visite fare, avevo pensato di andare in un centro specializato nella chirurgia della mano, Lei che ne dice? cosa mi consiglia? cosa potrà essere? sn in confusione, inoltre gestisco un azienda agricola e gli sforzi sn all'ordine del giorno
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non basta fare soltanto il Reuma test per concludere che non ci sono fatti artritici.

Esistono tra l'altro, artriti siero-negative, come potrebbe essere positivo un markers che un anno fa era negativo.

Va certamente ampliata l'indagine reumatologica da parte di uno specialista.

Buona notte.