Utente 508XXX
Salve dottore mi chiamo Matteo ho 19 anni io sono sempre stato uno a cui piaceva e piace ridere e scherzare.Venerdi pero mi sono spaventato in seguito ad un attacco di panico...il cuore mi andava a tremila poi sono andato dal dottore e mi ha detto che poteva essere ansia.In seguito sono andato anche al PS e mi hanno fatto un elettrocardiogramma e mi hanno detto che non avevo nulla.Mi sono sentito un po stupido ora pero ho paura perchè questi dolori ancora li ho 4 dita sotto il cuore con un fastidio al braccio sx, a volte pero li ho anche a destra e non solo sul lato sinistro.Poi questo mi fa pensare a tutte cose brutte...brutte malattie ecc...a volte ho anche dolori alla testa insomma sono abbastanza spaventato.Gioco a calcio e la visita agonistica è andata bene, mi continuo anche ad allenare.Questi dolori pero nn mi passano cosa potrebbe essere tutto questo? ATTENDO UNA RISPOSTA GRAZIE MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Caro Matteo, la tua storia è molto comune, come pure è frequente (e mi fa arrabbiare!) la risposta "non hai niente" che hai ricevuto al PS. Hai avuto un attacco di panico e quelle che avverti adesso sono somatizzazioni dell'ansia. Le cure ci sono: colloqui ed eventualmente terapia antidepressiva. Si guarisce e si impara qualcosa su se stessi. Parlane col tuo dottore e non farti depistare da quelli che dicono "ma sei troppo giovane per curarti": non è vero, l'età di esordio è tipica. Un'ultima cosa: gli attacchi di panico si possono presentare anche in seguito ad assunzione di sostanze, fumo o pasticche: lo dico per completezza, perché ad alcuni tuoi coetanei è successo.
Auguroni
Franca Scapellato
[#2] dopo  
Utente 508XXX

Iscritto dal 2007
grazie...menomale!!!!nn riuscivo piu a fare nulla