Utente 132XXX
Gentili dottori, vorrei esporre un dubbio che oramai mi lacera da più tempo.
Nel gennaio del 2004 ho avuto un incontro occasionale con uomo. Premetto che non c’è stata alcuna penetrazione ne fellatio: solamente un toccarsi a vicenda e sfioramento dei corpi. Ora, preso dalla paura, ho fatto diversi test Hiv(3, 6, 1 anno e 18 mesi) sempre con risultato negativo. Premetto che nel frattempo fino ad ora non ho avuto alcun rapporto a rischio. Ora, a volte, mi ritorna il timore per quell’episodio: temo che un giorno o l’altro ci possa essere sieroconversione. Tra l’altro mi assalgono certi dubbi del tipo: non sempre ho fatto il prelievo per il test a digiuno, oppure stando a contatto con la gente ho paura di infettare anche con un semplice graffio. Ora, vorrei sapere da voi: relativamente a quell’episodio posso stare tranquillo per la sieronegatività dei vari tests? Potreste indicarmi (vivo a Roma) qualcuno con cui chiarire e potere parlare?

Grazie mille

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il suo problema non è infettivo. Il test HIV negativo è affidabile già a 100 giorni al 100%. Le consiglio un supporto psicologico.
Marcello Masala MD
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio per le informazioni. Quindi il test è affidabile anche se il prelievo è eseguito non a digiuno?

Grazie mille e scusatemi per il disturbo!
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Le ho già risposto.
Marcello Masala MD