Utente 179XXX
Salve a tutti,comincio dicendo che sono un soggetto che soffre di ansia/attacchi di panico,in generale la mia paura è riguardante proprio il cuore! ho la paura tremenda di morire di infarto..Comunque tornando alla domanda,ultimamente sento dei dolori che sembrano collegati al cuore,sento un dolore migratorio che va dal braccio sinistro al collo e ogni tanto al petto,questo dolore non è forte,anzi è debole e direi che non è neppure un dolore quanto un fastidio..va e viene indipendentemente che sia sotto sforzo o che sia a riposo,non va a "ritmo cardiaco" dura poco più di 2-5 secondi andando e venendo a suo piacimento,e mi preoccupa parecchio! non sono mai "uniti" questi dolori,tipo se lo sento al braccio non è al collo,poi migra al collo e smette al braccio..tenendo in considerazione che soffro di attacchi di panico e che sintomi come tremoli sudorazione fredda e dolori al petto sono "normali" cosa potrebbe essere? sto usando con suo permesso l'account di mio fratello maggiore,io ho 16 anni,sono magro e alto,normopeso. Sono sotto cura sia farmacologica che psichiatrica per far smettere questi attacchi di panico,all'inizio durante il primo attacco di panico che è comparso con una forte fitta al cuore,ho eseguito elettrocardiogramma e analisi del sangue. Tutto positivo,il risultato è che era stress che si trasformava in questi attacchi di panico e palpitazioni. cosa potrebbe essere questo dolore migratorio? niente riguardante il cuore vero?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riferisce non sono assolutamente legati al cuore.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org