Utente 219XXX
Salve, sono un ragazzo di 15 anni, ho bisogno del vostro aiuto! ho l'ipersensibilità al glande avvolte si presenta più forte avvolte (raro) non si presenta e avvolte è leggera. Ho molta vergogna di parlarne con i genitori o di andare da un farmacista e siccome è da poco che ho fatto 15 e ho cambiato medico non so nemmeno chi sia per andare da lui. (non potrei nemmeno chiederlo ai genitori altrimenti si insospettirebbero) in poche parole potreste dirmi qualche farmaco qualcosa che potrebbe diminuire la sensibilità ? per piacere! inoltre so che i preservativi ritardanti anestetizzano giusto ? funzionano bene o si sente sempre un po di sensibilità? Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Caro lettore, consiglio di parlare con i suoi genitori ed eseguire una visita preventiva andrologica durante la quale, oltre ad escludere eventuali anomalie come fimosi, varicocele ecc ,potrà esporre allo specialista i suoi problemi. Non c'è nulla di cui vergognarsi e purtroppo senza una visita non è possibile suggerire nessun farmaco.
Distinti saluti


[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro ragazzo,non ha alcun senso affidarsi ad un generico parere telematico che affronti un quadro clinico non generalizzabile e,comunque,legato ad una necessaria visione diretta.Quindi,nessuna farmacia,nessuna medicina,nessun profilattico ritardante ma un colloquio con i genitori e/o con il medico di famiglia.Cordialita'.