Utente 213XXX
Sostituz. valv.mitro/aort. nel 1995- Ai controlli ,Le Valvole risultano perfette ;ilmuscolo cardiaco pompa bene, pero' dopo intervento in riabilitazione ho preso la legionella in struttura malsana- Oggi sono in f.a. cronica e partono anche extrasistole.-peso 98kg.alto 1,80-Le dispnee prima erano rare,ora frequenti,ma Non tutti i giorni.A volte faccio molti lavori e opero carichi di molti kg.e sollevo /porto spesa di oltre 20 kg .e non risento tanti problemi e recupero subito.- a volte (a giorni ,per meglio dire) invece fatico a chinarmi e il respiro non sempre è ampio e anche fare tre metri di cammino mi crea affanno.-A riposo e a letto sto benissimo, ho problemi se sono in azione e/ o movimento.Tutti i controlli e i vari dottori mi rispondono che..valvole ok- la f.a. come sempre e quadro stabile e sono in compenso,ma non mi dicono a cosa è dovuto il mio problema e se devo tenermelo cosi' oppure c'è soluzione oltre la mia terapia (ora prendo coumadin,lanoxin0250,diuretico lasix 25mg 1/2 compresse al giorno,karvea per pressione).-Dipende dalla fibrill.atrio? dal polmone per legionella?dal non movimento ? (fatto sport anche agonist. per molti anni e poi allenavo-ora non mi muovo piu'...) e' la ritenzione idrica? è il diaframma? e' un fatto legato anche alla età? (oltre 60..)sono scompensato,anche se carte e medici dicono (quasi tutti) di no?----Piu' che altro mi interessa capire ,sapere se devo conviverci e vado incontro a peggioramenti. A volte noto che se prendo l'addome e lo sollevo verso l'alto,respiro meglio....è indizio anche questo?.- Ho cercato di spiegare lo spiegabile non potendo,come giustamente dite voi,esibire tutti gli esami e quanto riportato,anche in misuraggio etc etc.-
Comunque grazie del tempo dedicatomi e del disturbo che vi arreco,pero' confido in una vs. risposta ...anche non confortante per me!
( firmo, GemmaViola)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Tutta la sua sintomAtologia può tranquillamente essere ascritta al suo marcato sovrappeso. Se la funzione ventricolare sinistra è normale e le sue protesi valvola sono mortori zio anti, non vedo alti misteri.
Cordialità
Cecchini
Www.cecchinicuore.org