Registrati | Recupera password
0/0

Colite gastrite

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011

    Colite gastrite

    Salve, ho da circa 1 anno problemi che mi rendono la vita quotidiana più difficile. Problemi digestivi, nausea fortissima in certi casi, giramenti di testa quando sento dolore addominale, e forte mal di schiena. Sto prendendo benefibra ormai da 2 mesi e mezzo. Noto miglioramenti ma non ancora la soluzione ai miei problemi. ecco i sintomi più in dettaglio (premetto sono carrier HbSAg con DNA 97 molto lieve):

    1. dolore nella parte centrale dell'addome soprattutto sopra l'ombelico e ogni tanto sotto. Il dolore si espande anche proprio fino alle ultime costole dal centro (bocca dello stomaco).

    2. ho persistente mal di schiena dorsale sulla spina dorsale infiammatissima e mi sento scrocchiare sempre la schiena e le costole. spesso mal di gola (difficoltà a deglutire e dolore come tonsillite), dolore cervicale e mal di testa ogni tanto.

    3. difficoltà di digestione e fortissima nausea
    4. sento indurimento sopra l'ombelico fino alla bocca dello stomaco. quando sto meglio si sciolgono questi indurimenti e sento meno fastidio.

    5. i sintomi persistono da novembre 2010
    6. il mio gastroenterelogo mi ha prescritto Levopraid e gaviscon che funzionano per il periodo che prendo ma non tolgono il fastidio e la nausea. Inoltre anche valpinax ma ancora non lo sto prendendo perchè so che una sorta di psicofarmaco.

    A dicembre ho fatto un'ecografia ed esami feci sangue occulto ma tutto ok.
    Ad ogni modo, il vero problema è il bruciore addominale che parte dal centro (altezza ultime costole) fino all'ombelico dove si creano bozzetti e se spingo mi fanno male. UNa volta spariti sto meglio. Cosa mi consigliate. a novembre 2011 dovrei fare la EGDS e la colonscopia.

    Vi chiedo un gentile aiuto non potendo più continuare così...mi rovina le giornate e non riesco più a mangiare come prima. veramente un inferno.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 3622 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Il suo intestino è regolare ? Perchè non anticipa la gastroscopia ?

    Grazie


    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    salve dottore, vado in bagno regolarmente. Sento inizialmente sollievo subito dopo l'evacuazione. Successivamente però sento un buco allo stomaco e mi vengono giramenti di testa, stanchezza e fiacchezza ma soprattutto bruciore.
    L'EGDS è stata prenotata assieme alla colonscopia per effettuare l'esame in sedazione profonda. I dolori sono iniziati a fine ottobre 2010.

    Cosa mi consiglia nel frattempo? Ho fatto anche il test Helicobacter ed era negativo. Comincio a prendere il valpinax secondo lei?
    grazie mille
    saluti



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 3622 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Direi di prendere il farmaco nel frattempo.


    Saluti


    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    Grazie ancora per il consiglio. Secondo lei cosa potrebbe essere? Quando evacuo vedo anche una patina chiara come mucosa sulla carta igienica e mi ero scordato di scrivere che ho anche dermografismo da quando ho questi problemi
    Cordialitá





  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 3622 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Potrebbe essere del muco quello che trova sulla carta igienica.

    Saluti


    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  7. #7
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    Grazie ancora per il consiglio. Secondo lei cosa potrebbe essere? Quando evacuo vedo anche una patina chiara come mucosa sulla carta igienica e mi ero scordato di scrivere che ho anche dermografismo da quando ho questi problemi
    Cordialitá





  8. #8
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    Purtroppo ancora non capisco se si tratti di stomaco o intestino. Una ipotetica diagnosi non è possibile averla? Pensa possa essere una cosa grave? Ho 33 anni.
    Grazie ancora x il disturbo.



  9. #9
    Indice di partecipazione al sito: 3622 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Non è possibile fare diagnosi on line. Per il dermografismo deve consultare il dermatologo. Può darsi che tutto sia riconducibile ad una stessa sindrome.


    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.


Discussioni Simili

  1. Non potrebbe essere stato proprio quest' ultimo a causare la gastrite
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07/09/2011, 22:41
  2. Problemi stomaco?
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/09/2011, 19:04
  3. Gastrite nervosa ?
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12/09/2011, 20:03
  4. Gastrite artrofica grave
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13/09/2011, 16:24
  5. Stomatite e gastrite
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13/09/2011, 16:33
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,14        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896