Utente 114XXX
salve , sono un ragazzo di 27 anni ho un problema ovvero allergia agli antibiotici ;
Precisamente ho avuto reazioni avverse in maniera consistente al rocefin tutto il corpo come se fosse bruciato , bactrim che da piccolo lo usavo senza problemi l ho riutilizzato 2 anni fa con una fortissima orticaria , il ciproxin con orticaria blanda e velamox . ho fatto degli esami e sono risultato sensibile alle pennicilinne . Sfortunatamente per la quarta volta mi è tornata la bronchite nell arco di due mesi con tosse e muco verde; il mio medico mi ha prescitto il Klacid 500 a rilascio modificato 1 compressa al giorno per 5 giorni ; sono terrorizzato per eventuale schock anafilattico ; con il bactrim ho avuto la reazione allergica dopo 1 settimana,... ho preso la prima compressa oggi e mi sento strano sarà l 'ansia nn so ; cosa faccio lo sospendo subito ?
PS. ho le prove allergiche agli antibiotici ad ottobre in day hospital ma secondo il mio medico non posso aspettare visto il mio muco verde cioè sintomo di infezione .
Vi prego datemi un consiglio perche sono terrorizzato .

Grazie per il servizio utilissimo che prestate .

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Tra i farmaci antibiotici elencati, imputati di reazioni, non vi sono macrolidi. Pertanto il Klacid, su prescrizione dal medico curante e sulla base degli elementi forniti, potrebbe essere assunto.
Confermo l'ultilità della valutazione allergologica per i test per betalattamici ed eventuale/i test di provocazione orale.
Saluti,