Utente 221XXX
Salve, sono Matteo ho 25 anni e in seguito a una visita di controllo andrologica mi è stata diagnosticata una possibile varicocele e l'andrologo mi ha fatto fare lo spermiogramma.

I valori che mi sono arrivati ieri sono:





Viscosità normale

Giorni di astinenza 3

Liquefazione completa

Volume ml 3,4

Ph 7,2

Concentrazione 56,500 milioni/ml

Concentrazione 192,100 milioni per eiaculato

Agglutinazioni assenti

Motilità progressiva rapida o lenta 45%
Motilità non progressiva 2%

Immobili 53%

Morfologia normale 6%

Morfologia Anomalie 94%

Vitalità spermatica 48%

Agglutinazioni spontanee assente

Cristalli assenti

Batteri assenti

Corpuscoli prostatici assenti

altre assenti



I risultati soprattutto per quanto riguarda la morfologia mi sembrano molto negativi e sono preoccupato vorrei sapere quali potrebbero essere le cause e se le forme anomale possono essere causate dal varicocele, anche perchè tra un paio di anni vorrei avere un bambino.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
sono un po malandetelli (morfologia bassa) ed appena un po lenti. Visto che le è stato diagnosticato un varicocele, personalmente integrerei questo spermiogramma con un ecodppler scrotale scrotale (per valutare il varicocele), profili ormonali (per valutare ev. patologia ormonale sovrapposta) ed un ulteriore spermiogramma che ha alti e bassi. Con questi esami si valuterà appieno la situazione. Personalmente non mi preoccuperei più di tanto: esiste un problema: ma piccolo e bene affrontabile.