Utente 222XXX
Buonasera, sono un uomo di 55 anni. Mi sono sottoposto circa 3 settimane fa ad un intervento per rimuovere la cataratta tramite facoemulsificazione e per rimuovere la mia miopia elevata(-20)tramite inpianto di cristallino artificiale. Ad oggi noto notevoli miglioramenti anche se per ora ho riacquistato 16 gradi rimanendo quindi con una miopia di 4 diottrie. Già prima dell'intervento avevo una macchiolina di color mattone che "navigava" dentro il mio occhio. Dopo l'intervento è diventata bianca e si sta scurendo col tempo. Ora la mia domanda è:premettendo che il dott. mi aveva detto che durante loperazione rimuoveva anche questa macchiolina, mi chiedo se l'intervento sia andato come doveva andare o se il dott. ha dimenticato questo "particolare". 10 giorni dopo l'intervento sono andato a fare una visita di controllo e lì al dott. ho chiesto spiegazioni su questa macchia e lui mi ha risposto che si potrebbe levare con un altro intervento, ma essendo troppo rischioso me lo ha sconsigliato vivamente essendo il vitreo. Inoltre alla cura che già facevo ha aggiunto delle pastiglie "vitreoclar crono". Ho questi dubbi perchè il 12 ottobre mi dovrò operare anche all'occhio sinistro.lAttendo risposta e ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, quello che lei ha fatto è un intervento sul segmento anteriore, la macchia che vede è un corpo mobile vitreale, quindi la sua rimozione prevede un altro tipo di intervento sul segmento posteriore (vitrectomia), più rischioso nel suo caso (miopia elevata), faccia la terapia prescritta e beva più di due litri d'acqua al giorno, potrebbe migliorare.

cordialmente