Utente 222XXX
A mia madre di 62 anni è stato diagnosticato un foro maculare IV stadio, a seguito di una visita eseguita da un giorno all'altro perchè lei vedeva doppio dall'occhio dx. Dopo 3 visite oculistiche e 2 OCT la diagnosi è stata confermata ampiamente. Il problema è che 2 oculisti hanno detto di non operare ed 1 di procedere all'intervento. Cosa dobbiamo fare???Quali sono i vantaggi e gli svantaggi correlati all'intervento e quali sono i rischi che si possono verificare durante l'esecuzione dello stesso???Se l'intervento non viene eseguito, c'è il rischio che mia madre possa diventare cieca all'occhio dx? Attualmente la sua visione è deformata e diminuita al 3/10° e lei è molto depressa!! Questa situazione è avvenuta improvvisamente e senza alcun sintomo precedente. Ho letto su internet news di ricerche americane con cellule staminali. Potrei avere ulteriori spiegazioni. Vi prego aiutatemi a capire come è meglio procedere.Grazie di cuore
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo
Il mio consiglio è di eseguire al più presto una vitrectomia
Il visus di sua madre è già molto compromesso e puó solo peggiorare
Meglio intervenire subito
Cordiali Saluti