Utente 222XXX
Salve dottore,
le scrivo in merito ad una situazione personale vissuta, sulla quale, anche per aspetti psicologici, mi tiene sveglio ormai tutte le notti.

Sono un ragazzo di 29 anni, ho sempre seguito una vita salutare e regolare, lavoro da circa 10 anni e ho portato avanti gli studi laureandomi lo scorso anno, svolgo volontariato verso gli anziani. poche righe ma spero possano descrivermi un pochino.

Purtroppo, ma per mia responsabilità, sull'onda di una serata con pochi amici che proponevano una certa cosa, mi sono lasciato convincere ad una prestazione con una prostituta.

Per mia tensione, ho avuto una prestazione di pochi minuti, ma maggiormente orale, con immediatamente il profilattico in modo che il mio organo genitale non sia mai venuto a contatto assolutamente con nulla.

Credo che, avendolo usato da subito e non essendo stato a contatto con nulla in quei pochi minuti, possa aver evitato contagi, ma non dormo dal pensiero che la ragazza ho provato a baciarmi, sfiorandomi le labbra che tenevo serrata proprio perchè non volevo il contatto, discostandomi subito, le labbra secche si sono sfiorate toccandosi....e questo mi preoccupa...

posso aver gettato la mia vita per questo contatto dottore con l'hiv?

non sono questo tipo di persona, perchè ho rispetto della vita, so che se solo si fosse rotto accidentalmente il preservativo avrei rischiato molto, e penso di essere stato come un bambino che sa che il fuoco veramente brucia dopo che sie è scottato. nella mia vita non accadrà mai più.

la ringrazio del tempo dottore,
Fabio
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
sebbene tanti pazienti in questi momenti giurano di non ricadere nell'errore, molti di questi poi si ripresentano con le stesse situazioni; tutto ciò per dirle che non è seppure in via telematica un comportamento a rischio HIV solo se ha ben utilizzato e fin dai preliminari (ivi compreso il rapporto sessuale orale) il profilattico.

Stia più attento per il futuro comunque ed in caso di ulteriori dubbi, non resterà che produrre un colloquio e una visita dermovenereologica per chiarire ogni cosa ed escludere eventuali altre mst muco-cutanee

saluti