Utente 174XXX
Gent.mi Dott.
scrivo per comunicarvi che: dal 1994 sono sofferente di lichen sclerosus e che il mio dermatologo ha gestito discretamente con gentalin beta e 2 volte all'anno iniezioni sul glande di cortisone.
ora da circa 1 anno sono affetto da hpv (genotipi 11 e 16)
creatosi anche dei dei condilomi abbastanza evidenti e fastidiosi sono stati (per ora) neutralizzati completamente con condilyne.
rimane molto arrossato il glande, a tal punto che il dermatologo non sa più se imputare al lichen o all'hpv (evidente dopo esame istologico)questa nuova situazione, ovviamente (parlo a sua voce) il gentalin beta non si può più usare e per ora da circa 3 mesi metto una crema per bimbi anti arrossamento, che devo dire non è male, si chiama stelatria
Ora vengo al dunque, navigando su internet (vista la situazione difficoltosa anche per il mio derma) ho trovato un sito che vende una crema SHIV****G e che secondo loro può tenere , anzi curare sia il Lichen che l'hpv (mi sembra esagerato e troppo miracoloso) chiedo a voi un parere se devo fidarmi, perchè i prodotti che fanno parte di questa miracolsa crema, siano addirittura CANCEROGINI.
per evitare di dilungarmi vi incollo il sito.
########## link rimosso dallo staff per evitare ulteriore pubblicità a siti dalla dubbia credibilità #############
spero in una vs. risposta , se faccio bene a provare oppure è da scartare a priori.
so benissimo che in qualunque caso solo lo specialista dopo attenta visita può darmi una terapia, ma mi sembra che da quello che vi ho raccontato, anche lo specialista è in difficoltà.
Ok il fai da te non è corretto ma in questo caso, CHE FACCIO!!!!!!!
Vi prego una risposta a breve devo pur decidere cosa fare e in questo caso ne lo specialista ne il medico di base, ne io.
sono in grado di prendere una decisione..........
Ringrazio anticipatamente una vs. gentile risposta.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
non perdo tempo sulle baggiante presenti in rete: sono sciocchezze da gonzi.
La sua duplice patologia andrebbe gestita tenendo conto di entrambe le esigenze terapeutiche. Sicuro non con lo steroide, come dettole dal suo dermatologo.
Sicuramente, poi un HPV genitale, ricghiede una strategia più complessa.
Ma se il suo dermatologo ha una tecnicità sufficiente, non dovrebbero esserci problemi

Saluti
[#2] dopo  
174825

dal 2014
Prima di tutto, Grazie per la celrità della risposta.
Sulla tecnicità del mio Dermatologo che dire è un primario di Dermatologia di un importante Ospedale di Pavia.

Il problema come ho indicato è nel curare le due patologie contemporaneamente.
Aggiungo anche una cosa da me trascurata ( e mi scuso).
Essendo in cura da un'urologo dal 1994, per una stenosi uretrale Molto importante,ancora oggi non risolta, per non dilungarmi, sono portatatore di catetere "perineale" da 2 anni.
Mi sono affidato anche a lui per un consulto e attualmente (dopo avermi tolto i condilomi) nessuno dei due prende una decisione.
Se non quella di iniziare una terapia (che io personalmente ritengo DEVASTANTE) con L'Andara.
ma anche in questo caso nessuno dei due prende una decisione, per ora sembra a mio parere che prendano tempo.
questo a fatto si che io mi sia rivolto a questi prodotti in Internet, che lei,,molto chiaramente mi ha fatto capire dove andrei a sbattere.
di nuovo grazie.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sono lieto di vedere che il nostro utente abbia ben compreso come internet sia una giungla..

medicitalia.it è uno di quei siti dove medico e paziente possono incontrarsi e chiarire assieme alcuni fondanti aspetti della propria salute

utile sapere che ci si può curare dal lichen sclerosus e avere risultati incoraggianti: non perda assolutamente la fiducia di curarsi, ben sapendo che lei ha avuto 2 malattie che contrastano fra loro a livello terapeutico.

legga i molti articoli, consulti e news presenti su questo sito che parlano di lichen sclerosus se vorrà aggiungere qualche dato fondante alla consocenza di questa patologia.

in bocca a lupo e cari saluti
[#4] dopo  
174825

dal 2014
Vi ringrazio moltissimo.
Sarà mia premura consultare il vs. sito sull'argomento.
di nuovo Tantissimi Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti a Lei!