Utente 175XXX
Il 17 settembre ho frequentato una prostituta che mi ha fatto un rapporto esclusivamente manuale senza profilattico, ma mi ha sputato due volte sul glande scoperto. Non ho avuto altri tipi di contatto.
Ora mi succede che da lunedi' 10 ottobre ho questi sintomi :
inizialmente ho avuto delle punture dietro la nuca nella zona dell'attaccatura dei capelli, poi e' cominciato un forte dolore continuo dietro la nuca, anche molto molto forte, per parte del pomeriggio e per tutta la sera e parte della notte di lunedi', tanto che non riuscivo a dormire.
Il dolore si e' poi propagato lungo tutta la zona dell'attaccatura dei capelli, e mi e' venuto anche un forte prurito dietro la nuca che diventava anche bruciore e dovevo grattarmi.
Anche nella giornata di martedi' i sintomi sono continuati invariati, il dolore e' continuo in particolare dietro la nuca ai lati del collo dove sembra si possa percepire un piccolo linfonodo.
Il dolore alla testa a volte passa all'interno, sempre dolore continuo, dove sento molto dolore scuotendo la testa.
Anche all'interno delle orecchie sento un certo fastidio.
Per tutta la giornata di mercoledi' ho avuto ancora i sintomi, ma piu' attenuati come intensita', dolore alla testa e specialmente dietro la nuca, dove fa anche prurito e bruciore.
Nel tardo pomeriggio di mercoledi' ho notato la presenza di una piccola eruzione cutanea pruriginosa sul cuoio capelluto sopra la tempia destra, inoltre mi e' comparsa una secchezza degli occhi con un po' di bruciore, e ho dei dolori intermittenti e saltuari ai polsi.
Insieme a questi sintomi, sempre da lunedi', ho anche senso di nausea e una inconsueta diarrea.
Aggiungo che ho 48 anni e sono in buona salute, prendo farmaci per la pressione (Karvea), non ho diabete ne' altre patologie, sono allergico ai pollini, acari, parietaria.
Secondo lei con la saliva potrebbe avermi trasmesso l'hiv ?
Grazie
saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
altro che HIV! Ci sono migliaia di malattie, non solo una! Non so chi metta in giro l'idea che la sieroconversione dia dei sintomi clinici!
Tornando a lei, direi che, più che Hiv, sarebbe meglio pensare ad un Herpes Zoster, per esempio. Direi anche che dovrebbe fare una rapida visita dermatologica

Saluti
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottore, lo faro' senz'altro e le faro' sapere.
cordialità