Utente 226XXX
Nel mese di luglio sono stata al mare. Ho sempre adoperato qualche crema protettiva, ma dopo una decina di giorni di lenta esposizione al sole ho cominciato ad avvertire specialmente a sera qualche fastidio. Mi sono recata dal medico di base il quale mi ha parlato di semplice eritema e quindi mi ha consigliato una crema cortisonica e qualche antistaminico. Naturalmente a fasi alterne ho cercato di usufruire del mare cercando di coprirmi il più posssibile. Sembrava quasi tutto a posto ma mai completamente. Ad ottobre sono venuta per qualche giorno in montagna e approfittando del prolungato bel tempo sono stata,, naturalmente tutta vestita , ancora un pò al sole. Ed ecco ricomparire specialmente la sera un pò di prurito e altre volte bruciore. Cosa devo fare? Un farmacista mi ha consigliato di fare una cura di INNEOV pillole al cherotene. Devo sottopormi ad analisi particolari? La ringrazio tantissimo per la sua disponibilità. nel darmi una risposta-

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
gentile utente
deve sicuramente riferirsi allo specialista di riferimento quale il dermatologo che potrà agevolmente capire se si è di fronte ad una orticaria fisica slatentizzata dal sole, ad altre dermatiti o dermatosi foto-aggravate o foto-indotte o ancora ad altri quadri dermatologici

colga quindi l'occasione di tutelare la sua salute nella sede adatta.

cari saluti