Utente 125XXX
Buongiorno Dottore,
espongo subito il mio problema. Intanto ho 38 anni.
Ho valari di pressione che vanno dalla massima 75-55 o al massimo arrivano fino a 85-60
Questo usando gia' 20 gocce di Gutronal mattino, piu' altre 10 o 15 a seconda di come mi sento, ovviamente o stanchezza , nausea, senso di sbandamento. Ho usato anche integratore di potassio magnesio, ma poche volte questo anno 2011 siè alzata finoa 90.
Il medico di casa e al pronto soccorso rispondonosempre che è meglio bassa che alta ....
(ho capito,ma a lavorare oggi avevo 73 e mi sentivo male di corsa il capo mi ha aiutato gutron e sale.....,non posso lavorare a volte e nonavendo lavoro fisso non sarei nemmeno pagata, inoltre nonconduco nemeno una vita normale).

Sono sempre stata di pressione sotto i 100 anche da ragazza. Ho sofferto di depressione, panico, e intestino debole con spesso diarrea. Le elenco i farmaci che prendo che sicuramente non aiutano, ma vorrei chiederle nel frattempo se e a chi posso rivolgermi? E' piu' giusto un cardiologo, ematologo o endacrinologo o nessuno cioè usare gutron e basta? Non so piu' come comportarmi....:non sto bene. Gli esami sono a posto ho trigliceridi un po' bassi ma anche quando erano perfetti stavo cosi....L'unica cosa diversa da quando avevo forte tachicardia e che ora il polso e molto piu' debole..La ringrazio molto per la sua eventuale risposta:

MATTINO: 1 axagon 20mg
10 gocce xanax
20 gutron - piu' uno spruzzo ariflus 250 per curare asma
ORE 11: 10 gocce xanax (ed eventuale o spesso 10 gocce gutron)

ORE 15: 10 gocce xanax
ORE 18: 10 gocce xanax

ORE 21.30 10 gocce Cipralex

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gli integratori che lei impiega sono privi di ogni utilita', se non per i farmacisti.
Una volta escluso un iposurrenalismo (evenienza molto rara), e' fondamentale che lei assuma molta acqua (un paio di litri al giorno) e che mangi piu' salato.
Utile inoltre un Holter pressorio per valutare l'effettivo profilo pressorio nell'arco delle 24 ore.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
GRazie della velocita' nel rispondere... Faro' prescrivere questo Holter pressorio, comuqnue tempo fa avevo fatto esame del cortisolo ed era basso... (avevamo fatto una prova smettendo cortisone Ariflus e si era alzato). Iomangio gia' salato e bevo..... uffi. Quindi potassio serve a poco....
Grazie Dottere molto gentile.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dever ripetere il dosaggio di cortisolo e aldosterone e test al cortisolo.. Si metta nelle mani di un endocrinologo in gamba.
arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
GRazie della velocita' nel rispondere... Faro' prescrivere questo Holter pressorio, comuqnue tempo fa avevo fatto esame del cortisolo ed era basso... (avevamo fatto una prova smettendo cortisone Ariflus e si era alzato). Iomangio gia' salato e bevo..... uffi. Quindi potassio serve a poco....
Grazie Dottere molto gentile.
[#5] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dell'ulteriore consiglio su endocrinologo spero nonsia nulla di grave. Grazie