Utente 212XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni premetto che non fumo ne bevo in quanto astemio e mangio poco infatti il mio peso è intorno ai 54 kg che da piu di 6 mesi presento valori di ipertransaminasemia..a febbraio dopo vari mesi di difficoltà digestive,nausea,dimagrimento,stanchezza e affaticabilità e alvo alterno(da premettere che ho spesso degli episodi di colite) effettuo delle analisi del sangue dove le transaminasi:GOT 160 GPT 280 GGT 200 ed eseguo subito dopo i marker dell epatite tutti con risultato negativo oltre ad effettuare esami per epatopatia cronica(autoanticorpi ANA,ASMA,ANTILKM esiti negativi) ferritina,alfa1 antitripsina,ceruplasmina e cupremia nei limiti .successivamente vengo ricoverato per una forte colica ( i sintomi che sopra descritto si sono accentuati in un periodo di eccessivo stress lavorativo)ed effettuo altri esami:
Bilirubina nella norma
Ecografia addome:Negativa non presento alcuna anomalia né lesioni focali in atto
Gastroscopia:Reperto NORMALE e biopsia negativa
Colonscopia:reperto NORMALE
CItomegalovirus:negativo,Anticorpi celiachia: negativi, nonostante vengo dimesso con sindrome del colon irritabile. Dopodichè vado da un epatologo che mi fa eseguire l’ esame della Weil Felix è risulto positivo a titolo significativo 1/160 ordinandomi di fare 7 giorni di tetraciclina 100 mg x 2 al die in quanto sospetta una pregressa rickettiosi..Terminato il ciclo presento altissimi valori di transaminasi(GPT 462 E GOT 280)ed effettuo un mese di Realsil e BIOTAD al giorno con il risultato che le transaminasi si abbassano(GGT 109-GPT 133-GOT 76). Al 2 mese di cura di tali detossificanti rifaccio le transaminasi con tali valori:GPT 103-GGT 111 GOT 46
Successivi controlli i valori di transaminasi: mese di giugno:Got 46-Gpt 103 Ggt 111,mese di Luglio Got 43-Gpt 80 ggt 93, mese di Settembre Got 51-Gpt 99 Ggt 84.. Il mio Epatologo effettua una nuova ecografia con risultato nella norma, presento un fegato perfetto.a questo punto non so piu cosa fare,il mio epatologo suggerisce di fare una biopsia epatica ma vorrei evitarla è necessaria? Il medico curante mi ha suggerito una cura di Siliglut compresse per piu di un mese..ma sono preoccupatissimo cosa potrebbe essere? Grazie mille!!

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

una prima avvertenza che si dovrebbe seguire, nei limiti del possibile, in caso di una epatite in corso di accertamento è quella di non assumere farmaci, se non strettamente necessari per altri motivi clinici;
perciò, mi sento di consigliarle di non assumere nemmeno integratori dietetici, ma di limitarsi semplicemente ad un dieta corretta

detto questo, in un consulto online non sarebbe corretto interferire con i consigli dei medici che la stanno seguendo, i quali soltanto, avendo una completa conoscenza del suo quadro clinico, sono in grado di consigliarla al meglio

buona serata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it