Utente 227XXX
Salve,
sono una ragazza di 18 anni ed è da circa sei mesi che ho una abbondante caduta di capelli! Premetto che mi è già capitato a Gennaio dell'anno scorso un episodio simile subito dopo aver avuto una forte febbre durata circa 10 giorni ( non so se è collegabile alla caduta di capelli) ma comunque i capelli che perdevo erano meno di quanti ne perdo ora e dopo 4,5 mesi tornò tutto normale. Come ho già detto prima invece da circa sei mesi vedo cadere tanti capelli,all'inizio non mi sono preoccupata più di tanto,credevo fosse solo un periodo,poi dalla fine di Settembre i capelli hanno incominciato a cadermi a ciocche!! Mi sono spaventata tantissimo,credevo di rimanere calva.
Una settimana fa ho deciso di andare in farmacia e ho preso le compresse della bioscalin ma non ho potuto continuare la "cura" perchè tutti e due i primi giorni che le ho prese mi è venuto un mal di stomaco allucinante,così ho deciso di smettere.
Ora sono preoccupatissima,i miei capelli sono diventati sottilissimi,secchi e fragili e anche più radi.
Un pò di tempo fa andai anche dal dermatologo per altri motivi ..ci andai perchè mi era comparsa una macchia sotto l'ascella vicino al seno è credevo fosse un fungo,ma lui poi mi disse che era solo una macchia di disidratazione(??) e mi diede una crema da mettere che poi non funzionò e io ancora oggi ho quella macchia! Sarò stupida e paranoica ma volevo sapere se questa macchia potesse essere collegata al fatto della perdita di capelli,magari potrebbero essere dei sintomi di qualcosa di più grave..non prendetemi per pazza!
Volevo anche aggiungere che in questo periodo sono un pò stressata e mi sento spesso spossata.
Cosa potrebbe essere?


Vi prego aiutatemi!! questa cosa mi sta facendo venire la depressione..ho semre avuto dei bei capelli e vederli andare via così mi fa stare male :(

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile signorina,
per prima cosa si deve rivolgere ad un dermatologo per una diagnosi. Noi, a distanza, non la possiamo formulare e pertanto non siamo in grado di poterla aiutare.
Saremo lieti se lo riterrà opportuno di fornirle ulteriori indicazioni dopo la visita dallo specialista.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Okkei..grazie mille :)