Utente 229XXX
Salve a tutti
sono una ragazza di 26 anni, sono alta 1,60 m e peso 46 kg.
Questa estate , complici alcuni problemi cardiaci di mia madre (le donne di famiglia soffrono cronicamente di ipertensione e ci sono stati episodi di infarto) ho cominciato a misurare la mia pressione con regolarità. I valori sono pressochè nella norma, quello che mi stupisce è che i valori delle pulsazioni sono sempre molto elevati, mai al di sotto dei 90, quasi sempre attorno ai 99-100. Ho effettuato le misurazioni con continuità in tutti i momenti della giornata , e ho sempre avuto gli stessi risultati. Per quanto riguarda la mia percezione, posso dire che SENTO il mio cuore pulsare, ma questo potrebbe essere dovuto al fatto che sono piuttosto magra, ho anche una certa sensazione di affanno e ho episodi di extrasitole (non frequentissimi, mi capita 2-3 volte alla settimana) manifestatisi per la prima volta due anni fa. Stamane l'apparecchio che rivela la pressione ha indicato valori 101- 68 di pressione, 99 di pulsazioni e in più indicava anche "battito cardiaco irregolare". Premesso che al più presto mi rivolgerò al mio medico di fiducia , vorrei sapere un Vostro parere in merito alla mia situazione, più che altro per non cadere in uno stato di ansia che possa peggiorare la mia condizione. Grazie anticipatamente per le risposte. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In effetti la sua frequenza cardiaca è eccessiva e questo può essere legata ai seguenti fattori:
Ansia
Anemia
Ipertiroidismo
Farmaci
Inclusi nicotina e caffeina

Ne parli con il suo medico
Arrivederci
Cecchini
Www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 229XXX

Iscritto dal 2011
In effetti avevo dimenticato di dire che non bevo caffè e non fumo e non assumo nessun farmaco in particolare.
Grazie per la sua risposta.