Utente 230XXX
Buongiorno ho bisogno di un vostro parere mi aiuterebbe molto.
Da mesi soffro di dolore pelvico cronico e ai linfonodi inguinali, ho delle ulcere veneree che non guariscono dopo tutti gli esami colturali del sangue pap test ecografie è risultato tutto normale. Vorrei escludere anche un eventuale tumore.
Ho letto che per la diagnosi per questo tipo di tumore è necessaria una biopsia vulvare è davvero l'esame migliore?
Si può avere un tumore vulvare anche se il pap test è negativo?
Questo un esame che si può effettuare in ogni ospedale o è un esame raro? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

un esame bioptico si può effettuare su lesioni vulvari sospette. La visita clinica è dirimente per questo. Il pap test viene impiegato per la diagnosi di alterazioni legate alla cervice uterina, non quindi in questa condizione clinica. Suggerirei comunque un videat ginecologico.

Cari saluti