Utente 324XXX
Salve, mio padre dopo 8 cicli di chemioterapia con taxotere (per k prostatico e lesione area iliaca e d9) terminati a marzo 2011 con una buona risposta e netta riduzione del psa, ha cominciato una terapia con safedex (oltre all'eligard 22.5) e oggi a distanza di 45 giorni dall'inizio abbiamo ritirato l'esito del psa che e' risultato aumentato ossia da 4.62 a fine chemio a 5.85. Mi aspettato una risposta diversa proprio perche' penso che la chemio abbia risensibilizzato l'organismo e poi perche' comunque il chemioterapio non credo si smaltisca cosi velocemente. Adesso sono preoccupata e vorrei capire se secondo le vostre esperienze e' possibile avere un rialzo e poi magari tra un mese trovarlo basso oppure e' gia' sinonimo che anche il safedex non funziona. Intanto ripeteremo un psa tra un mese ma ho tanta tanta paura di trovarlo ancora aumentato. Grazie in anticipo per la risposta. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
OLTRE LEGARSI AD UN NUMERO BISOGNEREBBE SAPERE SE LA MALATTIA SI è ESPRESSA IN SEDI DIVERSE DALLA LOGGIA PROSTATICA 8OSSA? VISCERI?); IL MARCATORE Và INCASTRATO IN ALCUNE SITUAZIONI GENERALI. DOSEREI ANCHE IL TESTOSTERONE.

INOLTRE STANNO PER USCIRE ALTRI DUE NUOVI FARMACI PER IL TRATTAMENTO DEL TUMORE PROSTATICO DOPO FALLIMENTO CON TAXOTERE.

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/900-nuovi-farmaci-cura-neoplasia-prostatica-ormono-refrattaria.html
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Grazie per la risposta.
Mio padre oltre alla prostata che è stata irradiata, presenta due lesioni ossee area iliaca dx e d9. Attualmente è in trattamento con zometa. safedex ed eligard.
L'ultima tac risale a gennaio 2011 con un quadro stazionario, sovrapponibile al precedente.
Mi potrebbe informare meglio su questi due farmaci nuovi di cui lei mi ha accennato?
Secondo lei è un aumento significativo? è possibile che il prossimo psa scenda? Grazie Patrizia

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
IL PSA è DA CONTROLLARE PER VEDERNE L'ANDAMENTO... PER LE INFORMAZIONI CLICCHI NEL LINK SU INDICATO.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#4] dopo  
Utente 324XXX

Gentile dottore oggi ho ritirato l'esito del psa: continua a salire. Questa volta e' 13.97 in appena un mese. Speravo che il precedente aumento (5.87) fosse dovuto ad un'assestamento della terapia ormonale dopo 8 cicli di chemio ma adesso credo non sia cosi': Mi rendo conto che e' proprio il farmaco che non funziona. Ma perche'? Questi nuovi farmaci funzionano? Sono preoccupata

[#5] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
IN AMERICA SONO GIà IN USO PERCHè HANNO DIMOSTRATO DI FUNZIONARE; NOI STIAMO PER PARTIRE CON UNO DEI DUE FARMACI...
QUELLO CHE LEI RISCONTRA è LA STORIA NATURALE DELLA NEOPLASIA PROSTATICA ORMONO REFRATTARIA
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)