Utente 534XXX
Età:22

Buongiorno!Sono una ragazza di 22 anni ed ho un problema che mi assilla e mi condiziona l'umore : la mia pelle.Ho una pelle mista con tendenza a brufoli e punti neri.
Uso regolarmente mattino e sera un tonico addolcente per il viso, ma vorrei dei consigli su come utilizzare prodotti come il tonico e il latte detergente. - Si devono utilizzare sempre prima o dopo aver lavato il viso? Va bene utilizzare la maschera all'argilla una volta la settimana? Come posso eliminare la comparsa di brufoli e soprattutto punti neri? Ho letto su molte riviste, che è rigorosamente sconsigliato schiacciare manualmente i brufoli e i punti neri, ma se non lo faccio, soprattutto per i punti neri, questi non scompaiono da soli. Che devo fare?Inoltre, in fase di alcune sedute presso l'estetista, questa mi ha manualmente pulito le varie impurità, lasciandomi però alcuni segni. Come posso farli scomparire? E' adatta la Dermoabrasione superpulsata? E' dolorosa? Quante sedute bisognerebbe fare?E qual'è il costo? Q
ualora lasciassi la mia pelle nel suo stato attuale, con l'età peggiora lo stato della mia pelle?
Sono utili lampade ed esposizioni al sole per la mi apelle?
Grazie per la risposta!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Signorina,
il quadro che Lei descrive e' tipico di una forma acneica, solitamente destinata a scomparire nel corso degli anni. Data l'importanza del rapporto medico paziente in questa condizione, il mio consiglio e' di rivolgersi ad un dermatologo di sua fiducia che Le indichera' il trattamento piu' indicato al suo caso, Le prescrivera' - se necessari - esami diagnostici di approfondimento (eco ovarica, esami del sangue, ecc...)
e seguira' l'evolversi del quadro clinico in rapporto alle terapie praticate.
Cordiali saluti
Dr. Davide Brunelli
[#2] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.sig.na
il suo quadro acneico potrebbe essere peggiorato da comportamenti scorretti,e in specifico da manipolazioni .
Rompendo la parete follicolare,e' frequente la comparsa di fenomeni infiammatori con rischio di reliquati.Utile una corretta detersione con sostanze specifiche consigliate dal Dermatologo,mentre sarei molto cauto su l'utilizzo di fonti di raggi ultravioletti,per il frequente "rebaund"(ricaduta con peggioramento)alla sospensione.Il suo dermatologo potra' inoltre richiederle esami e iniziare terapie farmacologiche appropriate
cordialita'
[#3] dopo  
Prof. Matteo Basso
24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Salve,
per pelle mista con tendenza a brufoli e punti neri le consiglio di eseguire un ciclo do peelings che potranno aiutarla molto, si affidi ad un dermatologo plastico.
Saluti