Utente 522XXX
buonasera, mia moglie da qualche giorno ha accusato dei dolori all'anca e per questo motivo è stata consigliata dal medico curante di fare una radiografia, l'esito della stessa è così descritto "coxartrosi bilaterale con assogliamento dell'interlinea
articolare e sclerosi del margine acetabolare geode
sottocondrale in corrispondenza del tetto acetaborale
destro iniziale ovalizzazione della testa femorale destra", è una cosa curabile? Voglio precisare che mia moglie ha subito un incidente da piccola con la frattura del femore e svolge un lavoro sempre in piedi con la media di sei ore giornaliere. Grazie Salvatore
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Credo sia oppurtno indirizzare il quesito ai colleghi ortopedici.Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Antonio Matani
20% attività
0% attualità
0% socialità
L'AQUILA (AQ)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2005
non credo che possa essere curabile dato che si tratta molto probabilmente di una degenerazione osteo-articolare. se non esistono contro-indicazioni la signora deve essere sottoposta a terapia con i coxxib per ridurre il grado di infiammazione ne quindi rallentare la progressione e l'anchilosi che ne deriverebbe. inoltre va indagata anche il grado di mineralizzazione dell'osso sottostante e in caso di osteoporosi il trattamento prevede terapia a base di calcio e vitamina d e bifosfonati.
ciao
[#3] dopo  
Prof. Stefano Arcieri
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
z