Utente 332XXX
Gentili dottori,
a breve dovrei iniziare una cura per alopecia androgenetica con assunzione giornaliera di finasteride. Riguardo tale farmaco ho sentito parlare di numerosi effetti collaterali che mi spaventano.
Sono una persona che cura molto il fisico, sono magro, tonico e ho paura che assumendo tale farmaco possa avere problemi di accumulo adipe, ritenzione idrica, gonfiore facciale, e soprattutto ginecomastia (oltre i lievi problemi sessuali).
Non vorrei tamponare leggermente il problema dei capelli per poi trovarmi con un fisico orrendo!
Attendo consigli,
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,A queste condizioni,mi verrebbe di consigliarLe di rischiare un decremento del patrimonio pilifero...Ribadisco che la ginecomastia,così come il calo del desiderio sessuale,sono effetti collaterali assai rari e,comunque reversibili con la sospensione della finasteride.Si allontani,per un po',da internet.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2007
Quindi secondo lei dovrei utilizzare la finasteride e abbandonarla solo nel caso di effetti collaterali poichè reversibili?
Grazie

PS - Ha ragione riguardo internet
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non pensi,preventivamente,agli eventuali effetti collaterali...Un po' di "coraggio"...non guasterebbe.
Ci sentiamo fra un paio di mesi...Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la disponibilità.
Le auguro un felice 2012