Utente 235XXX
Buongiorno,
vi scrivo per sottoporre il nostro caso. Io e mio marito siamo sposati da circa 6 mesi ed abbiamo iniziato a cercare una gravidanza. Fallito il primo tentativo ho convinto mio marito a fare accertamenti dato il suo intervento di criptorchidismo avuto all'età di 8 anni. Per quanto mi riguarda non ne ero a conoscenza e non sapevo neanche che potesse essere causa di infertilità. Mio marito è uno sportivo che cura alimentazione ha uno stile di vita abbastanza corretto, non ha mai fumato nè beve. La sua costituzione non lascia pensare a problemi ormonali data l'altezza, lo sviluppo delle ossa e quello muscolare. Siamo in attesa dell'esito dello spermiogramma e di ecografie testicolari e prostatica. (Sospettiamo anche un varicocele). Dato che spermiogrammi effettuati qualche anno addietro hanno prodotto risultati non buoni (motilità progressiva 20%, debole 30%, non progressiva 5% e immobili 45% spermatozoi normali 27% diagnosticati come oliogoastenonecrospermia) ci sono realmente speranze per un concepimento naturale? Mio marito ha 37 anni. Per quanto mi riguarda il ciclo è ovulatorio e non ho particolari problemi anche se sto indagando per avere informazioni più precise sulla mia situazione. Aggiungo infine un'altra domanda: quanto tempo rimane vitale uno spermatozoo (in queste condizioni) in vagina?
Vi ringrazio in anticipo per chi vorrà rispondermi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara utente,piuttosto che temere una infertilità,aspettiamo l'esito delle analisi prossime.In tutto il mondo si attende almeno un anno di rapporti liberi per definire la coppia inferite...Ci aggiorni in seguito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
dottore la ringrazio per avermi risposto. Il fatto è che sono abbastanza certa delle difficoltà perchè questa prima diagnosi ci è stata fatta proprio da un andrologo. So bene che ci vogliono un anno di tentativi mirati ma sapendo già di partire con qualche deficit e visto le nostre età non vorrei "perdere tempo prezioso" almeno finchè ho la certezza di essere fertile io.
Le chiedo comunque una risposta in merito all'ultimo quesito posto ovvero quanti giorni può rimanere vivo uno spermatozoo in vagina? le chiedo questo per sapere se può essere fecondo un rapporto avuto in un giorno già fertile (con presenza di muco) ma ma che non è il giorno dell'ovulazione (avvenuta 3 giorni dopo).

Grazie per la cortesia

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo l'aggiornamento degli esami in corso.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore la aggiorno sugli esami effettuati: le ecografie di mio marito sono andate abbastanza bene e, secondo il parere dell'andrologo che ha effettuato gli esami, il testicolo criptorchide presenta una ecostruttura conservata ma con dimensioni ridotte. Inoltre ha confermato la presenza di varicocele di IV grado secondo Hirsch. Attendiamo ancora risultati di spermiogramma alcuni valori ormonali. Dagli altri valori ormonali risulta un valore di testosterone totale di 311 (v.rif. 270-1584) e FSH 9.5 (v.rif.1.3-11). Cosa ne pensa?

Grazie

Saluti
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo l'esito dello spermiogramma.E' opportuno valutare il quadro clinico in maniera complessiva e non parcellare.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
buonasera dottore, abbiamo i risultati dello spermiogramma: vol.2ml, pH:8, leucociti 1milione, fluidificazione completa, nr. 40milion/ml, conta tot: 70milioni/eiacul; motilità progress:40% motilità debole 10%, immobili 50%; mar test neg, morfologia: normali 23% spermiogramma: e.coli 1.000.000.

Cosa ne pensa?

Grazie

Saluti
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che,assieme ad una motilità ridotta,vi sia uno stato infiammatorio che va curato.Si attenga alle prescrizioni dell'andrologo di riferimento che mi sembra correttamente orientato.cordialità.
[#8] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,
mi scusi ma in riferimento alla mia prima richiesta...lei ritiene che i risultati siano speranzosi per una gravidanza naturale o no? La cura dell'infiammazione può portare miglioramenti rispetto alla motilità? Rispetto agli agltri spermiogrammi questo sembrava migliore in termini di motilità.....

Saluti
[#9] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,
le scrivo per aggiornarla della situazione. in data di ieri aspettavo il ciclo ma non è arrivato e allora ho eseguito un test di gravidanza che è risultato positivo! Oggi ho fatto le beta e attendo i risultati sperando che confermino la gravidanza. Nel frattempo
mio marito si sta curando l'infezione gioiamo per questa notizia inaspettata ma molto voluta.

Saluti
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sinceri auguri!