Utente 225XXX
Gentili Dottori,
Sono un ragazzo di 23 anni e ho sempre sofferto di ansia da prestazione:per "curare"questo mio handicap il mio andrologo mi prescrisse,all'età di 20 anni,il Cialis.Lo assumevo solo per "affrontare"il primo rapporto,dopodichè,dal secondo rapporto in poi procedevo senza "aiutino" con ottimi risultati....finchè un giorno ho avuto problemi nel secondo rapporto (dunque quando NON assumevo il Cialis)nel senso che pur raggiungendo un'erezione sufficiente alla penetrazione,non era più turgida come quella di una volta.Decisi dunque,preso anche da un pò di paura, di non assumere piu il Cialis.E' ormai passato un anno e qualche mese da quel giorno e in questo lasso di tempo ho sostanzialmente raggiunto un'erezione sempre sufficiente alla penetrazione ma comunque molto poco soddisfacente per una buona "prestazione".Oltre a questo si è aggiunto un problema di eiaculazione precoce...Il mio andrologo,per avere la situazione chiara, mi ha consigliato di fare un eco color doppler penieno dinamico e volevo da voi avere informazioni riguardo questo esame...Tale esame può escludere completamente problemi di natura organica? é invasivo?puo' dare traumi nel senso che poi mi è più difficile raggiungere un'erezione?Che differenze ci sono con il doppler penieno dinamico? ....Io spero che il mio problema sia di natura psicologica perchè non mi spiego come dalle "stelle" dopo l'assunzione del cialis sia passato "alle stalle" in termini di prestazione,di erezione e di durata...voi che ne pensate,data la mia storia??

Vi ringrazio per le risposte che arriveranno
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

le dico subito che non esiste alcuna differenza tra i due esami da lei indicati poi, per le altre informazioni sul test dinamico, le consiglio la lettura di questo nostro articolo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
E cosa pensa della mia situazione?perchè ho cominiciato ad avere problemi di erezione dopo l'utilizzo del cialis?è solo un caso?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Penso proprio che sia solo un caso!

[#4] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Lei esclude una sorta di dipendenza psicologica che poi si è protratta fino ad oggi nonostante sia un anno che non lo prendo? e per quanto riguarda l'eco color doppler penieno dinamico..io sono un soggetto piuttosto ansioso..potrebbe inficiare sulla veridicità dell'esame dato che è un esame un po' invasivo?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Io non escludo nulla e per quanto riguarda l'ecocolordoppler dinamico l'ansia può giocare sicuramente un ruolo negativo ma non decisivo.

Senta o risenta ora il suo andrologo.
[#6] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio di cuore per la sua disponibilità a rispondere.
Speriamo bene!
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatto il tutto poi ci riaggiorni, se lo desidera.