Utente 146XXX
buonasera sono una ragazza di 32 anni e circa un anno e mezzo fa mi sono notata una chiazza bluastra sulla parte scapolare sinistra della spalla...due mesi fa ho fatto una biopsia cutanea ed ecco il risultato: ANALISI MACROSCOPICA:frammento di tessuto del diametro massimo di cm 0.2 tutto incluso.ANALISI MICROSCOPICA:sezioni di cute con lieve riduzione e frammentazione delle fibre elastiche nel derma e scarso infiltrato perivascolare di linfonciti. Detto questo,dal mommento in cui manca la diagnosi e' attendibile questa biopsia da me effettuata o devo rifarla?e nn solo nella biopsia mi e' stato estratto un tessuto di 0.4cm perche' nell analisi macroscopica parla di 0.2cm?forse il tessuto e' stato frazionato? grazie anticipatamente....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
LA diangosi istologica non per forza deve riportare una diagnosi: essa deve essere letta dal dermatologo che interpreta i dati istologici e li correda con il quadro clinico: da lì si pone la diangosi.

Sulla scorta di quanto delttole, si concerti con il suo dermatologo.

saluti a lei