Utente 240XXX
gentilissimi signori medici,
io e mio marito stiamo facendo tutti gli esami per fare la PMA(fivet/icsi)
dopo un'astinenza piu di 9 giorni l'esito è questo:


VOLUME 0.5ml
PH 8.5
VISCOSITA' +++
FLUIDIFICAZIONE incompleta
NUMERO DI SPERMATOZOI /ml 65.000.000
TOTALE SPERMATOZOI EIACULATI: 32.500.000
MOTILITA' DOPO 60' (%)
PROGRESSIVI 0.8
NON PROGRESSIVI 1.4
IMMOBILI 97.8

ANALISI MORFOLOGICA (%)
FORME NORMALI 22.9
ATIPIE TESTA 37.4
ATIPIE COLLO-TRATTO INTERMEDIO 10.2
ATIPIE CODA 27.9
SPERMATOZOI AMORFI 1.7

LEUCOCITI assenti
ZONE DI AGGLUTINAZIONE assenti
CELLULE lin. germin. +
C. EPITELIALI assenti

VALORI DI RIFERIMENTO:
volume >= 2 ml
pH >0 7.2
viscosità normale
fluidificazione completa
conc>20 milioni /ml
totale spermatozoi eiaculati >40 milioni
motilità prog. > 50%
forme normali >30%
leucociti < 1 milione/ml
zone di agglutinazione assenti



GRAZIE IN ANTICIPO DELLA VOSTRA RISPOSTA


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le Sig.ra

un esame seminale deve essere fatto secondo determinati criteri dell'Organismo Mondiale Sanità (WHO del 2010) che non sono stati eseguiti, anche i giorni di astibnenza sono troppi, servono dai 3 ai 5 giorni altrimenti l'esame è inattendibile. >Faccia ripetere l'esame come detto e poi ci faccia sapere.

Cordialità
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

i dati che riporta dimostrano un significativo decremento della motilità degli spermatozoi, pur in presenza di un buon numero e una ottima conformazione degli spermatozoi.

è opportuno riptere l'esame visto il non completo rispetto dei giorni di astinenza che potrebbe appunto inficiare la motilità.

ci aggiorni

cordialità
[#3] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Vi ringrazio tanto per avermi risposto subito! Appena avrò il risultato della seconda spermiogramma, vi faro sapere.
[#4] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimi signori medici,
oggi ho ritirato un'altra spermiogramma di mio marito...A questo punto vorrei sapere un vostro parere, in piu vorrei sapere, secondo voi quale technica di PMA (fivet/icsi) e piu compatibile col caso di mio marito.

ASTINENZA 4gg
ASPETTO torbido
VOLUME 0.6ml
PH 8.5
VISCOSITA' ++
FLUIDIFICAZIONE incompleta
NUMERO DI SPERMATOZOI /ml 180.000.000
TOTALE SPERMATOZOI EIACULATI: 108.000.000
MOTILITA' DOPO 60' (%)
PROGRESSIVI 0.3
IN SITU 1.2
IMMOBILI 98.5

ANALISI MORFOLOGICA (%)
FORME NORMALI 24.4
ATIPIE TESTA 29.8
ATIPIE COLLO-TRATTO INTERMEDIO 12.2
ATIPIE CODA 32.1
ANOMALIE DEL CITOPLASMA 1.5

LEUCOCITI assenti
ZONE DI AGGLUTINAZIONE assenti
CELLULE lin. germin. ++
C. EPITELIALI +

VALORI DI RIFERIMENTO:
volume >= 2 ml
pH >0 7.2
viscosità normale
fluidificazione completa
conc>20 milioni /ml
totale spermatozoi eiaculati >40 milioni
motilità prog. > 50%
forme normali >30%
leucociti < 1 milione/ml
zone di agglutinazione assenti


Prove di valutazione della fertilità ---- capacitazione materiale seminale con selezione su grandienti di densità (Sil- Select): 200.000 spermotozoi capacita/volume di 0.5 disponibile


GRAZIE IN ANTICIPO DELLA VOSTRA RISPOSTA

[#5] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

la presenza di spermatozoi immobili per la maggior parte pur con morfologia normale, inoltre con volume seminale molto ridotto, devono per forza spingervi verso una valutazione andrologica in diretta, al fine di capire dove e se ci sono ambiti di intervento per migliorare lo sperma.

cordialità
[#6] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la Sua risposta! Domani abbiamo primo colloquio per vedere come procedere con la fecondazione. . Mio ginecologo dice che avendo gli spermatozoi quasi tutti immobili e in più io che ho endometriosi pelvica , sicuramente dovremo fare la icsi. Lei che cosa ne pensa?
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

è pur vero che la situazione clinica è impegnativa, ma questo percorso inevitabile non deve prescindere dallo studio andrologico.

cordialità
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

concordo con il collega che mi ha preceduto circa l'eventualità di un controllo andrologico e rimando al suo ginecologo la scelta migliore in funzione della sua situazione clinica, infatti in base ai risultati riportati gli spermatozoi di suo marito permettono di eseguire entrambe le tecniche di inseminazione che ci ha citato.

Un cordiale saluto
[#9] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Vi ringrazio per le vostre risposte !!! Domani saprò tutto su come dovremo procedere per poter diventare i genitori... Lo spero davvero tanto