Utente 189XXX
Buon giorno,
è da quasi un anno che mi sono comparse sul palmo destro della mano piccole pustole con pus giallo e, successivamente, meno accentuate, pure sulla mano sinistre.

Questi, permangono per sette giorni senza recarmi alcun fastidio, poi diventano rosse, e si squamano, lasciando così la pelle ruvida.

Mi sono accorta anche che ne ho qualcuna pure sul fianco di un piede, ai bordi della pianta, ma sono appena due di numero.

Per essere più precisa e per rendere chiaro il caso, al tatto sembrano essere come la scrittura Braille di dimensione 2-4 mm..

Non portano prurito, ne dolore.

Da cosa possono essere causate?
Come è possibile curarle e farle sparire nella maniera più dolce?

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La descrizione del suo caso merita approfondimento dermatologico ed esclusione di diverse cause fra cui una psoriasi pustolosa di barber (oltre ad altre dermatosi pustolose)

Saluti
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,
innanzitutto grazie per la risposta.

Ho verificato il nome "psoriasi pustolosa di barber" tramite google, scegliendo "mmagini", ed ho constatato che la foto che si avvicina di più al mio caso, è proprio la prima immagine presentata.

Certo, non siamo a quella gravità di malattia, la mia, come le ho spiegato, è molto lieve: circa una decina di piccole pustole su ciascuna mano, più quattro su un solo piede.

Adesso mi chiedo 4 cose, e naturalmente, prendendomi la libertà di disturbarla oltre, le chiedo a lei:

- Qual'è la causa che possa aver causato questa eruzione di pustole?

- Potrebbe avere origine in relazione ad uno stato di ansia e preoccupazione, rimuovendo le quali passerebbe?

- Come mai proprio su mani e piede?

- Posso eventualmente curarmi con farmaci che non siano cortisonici?

Grazie della Sua gentilezza e per la pazienza che avrà nel rispondermi.
Cordiali saluti.