Utente 354XXX
Salve,
vorrei chiedervi aiuto su degli sfoghi che ho sulla mano, visto che a causa neve non sono riuscita ad andare del medico o dermatologo e se migliorerà il tempo ho l'appuntamento tra un'altra settimana... nel frattempo vorrei capire almeno cosa evitare di fare.
Sono gonfiori localizzati della dimensione di una bolla, rossi, con all'interno e intorno diverse bollicine color pelle - sottopelle. Per ora sono localizzati sulle dita, e la cosa che mi preoccupa è che si spostano e stanno aumentando, non vorrei fosse qualcosa con cui posso contagiarmi anche altre parti del corpo.
Il primo sfogo risale a un mese fa, passato dopo due settimane lasciandomi una macchia scura sulla pelle. Ammetto di aver sottovalutato la cosa imputandola al freddo, o a deterivi... Ah inoltre al tatto, la pelle è anche ispessita nei punti dove c'è meno gonfiore. E' generalemnte dolente e con un po' di prudito.

Vorrei almeno capire quali sono le alternative: se è una micosi o un'infezione... a casa ho sia Dalacin T, poi una crema idratante per dermatite seborroica, e Gentalyn... volevo usarne una nell'attesa della visita perché soprattutto di notte è molto fastidioso! però non so se peggiorerebbe la situazione. Tra l'altro è la mano destra tenerla lontano dall'acqua etc. è difficile.

Grazie mille per eventuali indicazioni
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Deve sospendere i farmaci che ha utilizzato fin'ora e rivolgersi per forza al dermatologo:

Legga quante possibili cause (solo le principali) si possono celare dietro ad uno "sfogo delle mani" a delle lesioni particolari, o ad un apparente semplice screpolatura:

https://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1803/Mani-fredde-o-screpolate-stagionalita-o-patologia-Un-decalogo-per-orientarsi

A disposizione per ulteriori ragguagli.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 354XXX

La ringrazio per la risposta. Attenderò la visita... da ieri le dita si sono gonfiate per tutta la lunghezza e le bollicine sono più dolenti. Vorrei solo sapere se nel frattempo posso avere qualche sollievo applicando una crema idratante, oppure devo evitare qualsiasi contatto con detergenti creme etc.?

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Meglio astenersi.

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it