Utente 212XXX
Da anni soffro di eiaculazione precoce dovuta ad uno stato ansioso , dapprima curata con paroxetina che sortiva effetti positivi. Ora da qualche mese ho deciso di interrompere questo trattamento a favore di altri farmaci naturali. Sto usando IPERICO ed ultimamente un farmaco a base di ginseng ( HELEVA ), tuttavia non ho riscontrato sensibili miglioramenti. Quali consigli mi potete dare ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
segua quantoo detto dal suo andrologo di riferimento. Poi veda se la eiacalazione deriva da problemi psicogeni (nel qual caso utile psicoterapia), ovvero organici (infiammazioni, malformazioni dell' aparato genitale) nel qual caso va curata la causa. Di qua non possiamo accontetari tali richieste, che non possimao rescrivere o consigliare farmaci o terapie.