Utente 174XXX
salve sono in cura da settembre 2011 presso l'ospedale s.anna di roma insieme a mia moglie presso il centro fertilita'di coppia il 24 novembre ho fatto la visita dall'andrologo,il 6 febbraio ho fatto la visita dall'urologo,adesso sono in attesa dell'intervento al pene per la circoncisione in quanto e' molto stretto, mia moglie ha 41 anni ci stiamo provando da dicembre 2010 ad oggi mia moglie ha preso anche il clomid ma niente il dott.cavallini gli ho gia esposto il mio spermigramma che ho fatto a luglio 2011,la sua gineocologa sua gli ha detto che la colpa e' mia per i mie spermatozoi sono piu' non normali che normali quindi volevo sapere da voi c'e un ospedale nei dintorni di roma che si occupa del nostro caso che puo fare le cose in tempi brevi..perche' mia moglie fra 3 anni va in menopausa non abbiamo tempo oltre.....grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

non è questa la sede per dare consigli così particolari.

La cosa migliore da fare in questi casi è sempre in prima battuta sentire il proprio medico di fiducia che meglio di noi conoscono le realtà sanitarie vicine alla sua residenza.

Nel frattempo, se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull’utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1026-inseminazione-intrauterina.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215-fecondazione-vitro-icsi-svolgono-avviene-laboratorio.html .

Un cordiale saluto.