Utente 235XXX
salve sono un ragazzo di 27 anni ho un rapporto stabile da 8 anni, al inizio delle mie esperienze sessuali avevo il problema che duravo troppo avvolte fingevo l orgasmo per la stanchezza e siccome a quei tempi avevo rapporti quasi tutti i giorni e più volte al giorno lo sperma era ridotto(anche adesso la quantità e ridotta nonostante che ho pochissimi rapporti 1 volta a settimana e anche no)non se ne accorgeva,e avvolte cercavo di evitare il rapporto proprio perché sapevo la sfacchinata che mi spettava,comunque adesso si e ribaltata la situazione quando ho rapporti sessuali sembro il freccia rossa lei su 5 rapporti 4 non ha l orgasmo e anche il mio desiderio e calato molto avvolte sono cosi carico che vorrei fare chi sa cosa ma poi puf svanisce tutto con l eiaculazione lei michiede il bis se si puo chiamare cosi ma il desiderio sparisce con l erezione ho ha volte l erezione c e ma e il desiderio no dico io da un estremo al altro una via di mezzo noo!! eppure sono giovane dovrei essere un salta fossi..... non voglio finire ad usare creme, anti depressivi o preserbativi ritardanti per tutta la mia vita mi sento un po sfigato
la rigrazio per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'eiaculazione precoce può essere schematicamente suddivisa in eiaculazione primaria (che si verifica fin dai primi atti sessuali) ed eiaculazione secondaria (che si verifica successivamente) e da quanto ci racconta sembrerebbe trattarsi della sua condizione. Le eiculazini precoci secondarie sono le meglio curabili, l'importante è verificarne la causa che solo una visita diretta permetterebbe.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
ma sono cure che ci portano a una guarigione definitiva ho pure sono problemi che che ci portiamo dietro tutta la vita e il calo di desiderio?? sono legati quando ho detto alla mia compagna che volevo consultarmi col medico mia detto che mi preoccupavo troppo e che non c e ne il bisogno ma quando abbiamo un rapporto io dopo mi sento male insomma non sento più la mia virilità
credo di essere anche porno dipendente può influire sul problema??e come faccio a vincere la dipendenza??che tra l'altro anche nella masturbazione sono molto veloce rispetto a quando ero un ragazzino devo dire che mi vergogno un po ammettere che nonostante la mia convivenza mi masturbo ancora e che il numero di masturbazioni superino quelli dei rapporti mi sento malato quando mi guardo alla specchio mi discuto ma e più forte di me appena ne ho la possibilità di accedere a del materiale pornografico comunque succede 1 o 2 volte asettimana
i due problemi possono essere collegati??
[#3] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
e la circoincisione puo aiutare " la butto li nella mia ingnoranza"??
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
certo i due probblemi possono essere collegati, infatti l'eiaculazione precox può portare alla disfunzione erettile.

L'eiaculazione precox può essere curata con ottimi risultati, segua il mio consiglio e si avvicini allo specialista di riferimento, l'andrologo e non pensi alla circoncisione che in questo momento non servirebbe a nulla.

Ancora cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
tendo a precisare che la mancanza di erezione avviene dopo il primo rapporto ma accade molto raramente rispetto al calo di desiderio che avviene anche al primo rapporto ma soprattutto dopo ,e l eccessiva masturbazione può influire ho e una mi sciocchezza
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Eccessiva è vago, 3 o 4 volte al giorno, alla settimana , al mese, dipende e comunque un buon consulto psicosessulogico sicuramente le gioverebbe.

Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
al incirca 3 4 volte a settimana, penso per compensare la mancanza di rapporti veri e propri in effetti a pensarci quando avevo dei rapporti regolari con la mia compagna non mi masturbavo affatto...
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene, la sua masturbazione non incide sulla causa della sua eiaculazione precox, ma questo non è sufficente, segua il consiglio iniziale e proceda per visita specialistica ed eventualmente psico-sessuologica.

Cordialità

[#9] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
la rigrazio seguiro il suo consiglio e appena sara possibile mi rechero dal medico
cordiali saluti a presto
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Maretti che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#11] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Oltre ai suggerimneti dei colleghi andrologi, vorrei aggiungere un mio pensiero in merito.
L' autoerotismo, spesso e' una delle possibili cause dell'e.p., se fatto male e con modalita' che rappresentano le cause da cattivo apprendimento sessuale.
Consideri pero' che le cause sono sempre multi fattoriali, a piu' livelli, intrapsichici, relazionali, ambientali, da cattivo pptendimento sessuale ecc...che concorrono all' insorgenza ed al mentenimento della sintomatologia eiaculatoria.
Le allego qualche articolo, per approfondimenti ulteriori.
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1697/Eiaculazione-precoce-e-mancanza-d-erezione-e-viceversa

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1190/Eaiculazione-precoce-cause-da-cattivo-apprendimento-sessuale

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/963/Eiaculazione-precoce-primaria-e-mancanza-d-erezione-secondaria
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatte le valutazioni indicate poi ci riaggiorni, se lo desidera.