Utente 244XXX
alla mia bimba di 10 mesi è stata diagnosticata una tetralogia di fallot severa,è possibile che in gravidanza possa passare inosservata u na patologia di questo genere e di cosi grave entità,settimana scorsa è stata sottoposta ad un intervento palliativo con shunt in attesa di crescita delle vene polmonari che probabilità avranno queste di crescita?grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
L'intervento palliativo che è stato effettuato permette la stabilizzazione del piccolo paziente, permettendo la riduzione della cianosi e la maturazione dell'albero vascolare polmonare.

In seguito, si potrà poi procedere, su giudizio dei cardiochirurghi pediatrici che la stanno seguendo, alla correzione radicale della patologia.

Si tratta di un intervento complesso, ma necesssario e che permette in genere, la possibilità di uno sviluppo psicofisico del paziente soddisfacente.

Studi scientifici, hanno dimostrato una certa correlazione tra alterazioni del cromosoma 22 e questa patologia, ma nella maggioranza dei casi non vi è un motivo genetico associato.

La diagnosi di Fallot in utero per via ecografica, non è semplicissima. Ci sono casi che risulta effettivamente molto difficile diagnosticarla.

Sarà un percorso lungo, ma è giusto che nutriate speranze a riguardo.

In bocca al lupo.

GI
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore, mi sembrava giusto informarla perché é stato sempre molto disponibile.Mercoledi la mia bimba che adesso ha 18 mesi ha avuto l'intervento di correzione,peró non totale le hanno lasciato aperto il DIV perché hanno detto che cosi daranno il tempo al ventricolo destro di ingrandirsi senza compromettere le arterie polmonari ove é stata fatta una plastica perché erano cresciute ma non abbastanza.L'intervento é durato circa 4 ore compresa la procedura dell'anestesia adesso dopo solo 24 ore di terapia intensiva é gia in camera con la mamma ed oggi ha cominciato a mangiare.Speriamo di tornare a casa settimana prossima.grazie ancora per la sua disponibilitá