Utente
salve,
io sto alla 12esima settimana di gravidanza, circa un mese fa ho scoperto di essere incinta (la gravidanza è partita in ritardo),ho fatto analisi del sangue all ospedale e solo dopo si sono accorti che ero gravemente anemica,nonostante l avessi gia riferito in ecografia! e non potevano praticarmi l ivg... un mese di analisi di ogni tipo sul sangue con l emologo, terapia di ferro e gia siamo alla dodicesima settimana, il feto e di 14 cm e anestesista e chirurgo si rifiutano con l emoglobina a 7.5 di operarmi! che fare? io non posso tenere il bambino non sono pronta ho difficolta economiche e tanti problemi, devo assolutamnte praticare l ivg! adesso le chiedo dove ci stanno degli ospedali in italia che praticano al terzo mese di gravidanza? magari restando in ricovero per poter reintegrare il ferro tramite flebo? all estero se non italia dove? ha dei contatti? è una situazione disperata
grazie mille aspetto vostre risposte

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si ricordi che la legge 194/78 distingue la Interruzione Volontaria di Gravidanza che si esegue entro il 90° giorno (a partire dal 1° giorno dell'ultimo flusso mestruale) ed esattamente 12 settimane + 6 giorni, dalla IG interruzione terapeutica della gravidanza e precisamente quando si riscontrano malattie psichiche o patologie a carico della donna che potrebbero creare problemi alla salute (OLTRE IL 90 ° giorno).
Potrebbe chiedere ai Colleghi dell'Ospedale di Campobasso .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
GRAZIE DOTTOR DI BLASI PER LA RISPOSTA TEMPESTIVA, MA IL FETO è SANO PER ADESSO, LA MIA ANEMIA è RICONOSCIUTA DANNOSA PER L INTERVENTO MA NON PER IL PARTO PERCHE PUO ESSERE CURATA COME STO GIA FACENDO PER MEZZO DI TRASFUSIONI. HO CONTATTATO DELLE CLINICHE IN OLANDA, LA LA LEGGE è PIU PERMISSIVA, NON SO SE STO FACENDO LA SCELTA GIUSTA. MA è NECESSARIA ADESSO.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ho compreso che si tratta di un problema "MATERNO" e non "FETALE" , infatti nell'articolo 6 della L.194 è riportato il problema fisico (grave anemia) della madre.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
qua in abruzzo i chirurghi si rifiutano... come posso avvalermi di questa legge? dove rivolgermi? quali ospedali? non sapevo che l anemia fosse tra questi problemi fisici. a bari posso essere operata?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
DEVE PROVARE AL POLICLINICO di BARI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI