Utente 766XXX
salve in questo consulto mi rivolgo principalmente al dottor nicola laino... del quale ho letto diverse pubblicazioni a riguardo...
io qualche anno fa mi rivolsi a questo sito per un prurito-dolore sul glande e nel solco balano prepuziale...dopo numerosissime e inconcludenti visite (durate anni) decisi (autonomamente) di circoncidermi e la situazione è decisamente migliorata... pruriti minimi e qualche noia derivata da un pò di secchezza... quest'anno per un problema di HPV mi sono rivolto a un medico (dermatologo venerologo) che ha risolto il problema diagnosticandomi però il lichen. lui si è limitato a dirmi di avere rapporti tranquilli e ben lubrificati.... ma da quel che ho letto (scritto da lei) non mi sembra sufficiente...sarà che dopo le mie esperienze non sono troppo fiducioso...
ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Voleva dire dott. Luigi Laino?
[#2] dopo  
Utente 766XXX

Iscritto dal 2008
si mi scuso ... ho confuso il nome del mio medico curante con il nome del dottor Laino. comunque qualunque risposta è molto gradita....
ringrazio per il lavoro svolto da questo sito
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Intervengo nella sua richiesta dicendole che sono d'accordo con Lei:

se limitarsi ad avere rapporti sessuali ben lubrificati, significasse curare il Lichen sclerosus / scleroatrofico, avremmo risolto tutti i problemi, ma sappiamo che non è così. Probabilmente è utile chiarirsi meglio con il suo dermatologo, sono sicuro che avrà soddisfazione.

Per quel che ci riguarda posso significare:

Il Lichen sclerosus / scleroatrofico è una malattia che può e deve essere curata con efficacia. Esistono diverse forme e situazioni correlate che debbono reventivamente essere valutate e in seguito trattate in base a schemi terapeutici.

Le indico delle recenti pubblicazioni presenti su medicitalia.it effettuate dal sottoscritto che riportano alcuni aggiornamenti su questa malattia:

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/2074/I-10-segni-del-Lichen-sclerosus-scleroatrofico-orientamento-per-il-paziente

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1984/Lichen-scleroatrofico-genitale-foto-diagnosi-e-nuove-terapie

e sul sito personale:

www.lichenscleroatrofico.it

cari saluti
[#4] dopo  
Utente 766XXX

Iscritto dal 2008
premetto che prenderò una visita il prima possibile... lui mi ha detto che è una forma lieve e che mi permette di vivere tranquillamente la mia sessualità (prudentemente) e quindi non mi ha prescritto nessuna cura....
Ogni tanto uso un sapone idratante o l'olio di mandorle dolci... posso peggiorare la situazione?
ringrazio per la vostre gentili risposte, consapevole che non sostituiscono una visita specialistica.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
L'olio di mandorle è come tutti gli oli non chimicamente trattati, un blando acido: pertanto sconsiglio in linea teorica l'uso prolungato soprattutto sulle mucose.

saluti