Utente 245XXX
salve, sono un ragazzo di 27 anni (ad aprile) stamani in palestra mi è succeso una cosa che non era mai accaduta in 5 anni che pratico pesistica(3-4 volte a settimana)!!! Mentre stavo facendo degli sforzi fisici mi sento girare la testa (che mi capita qualche volta) e come se avessi un "vuoto" tra un battito e l'altro!! Mi sono preso d' ansia ma ho ricominciato a fare le varie ripetizioni con i pesi e noto che il fatto mi succede ancora. Allora posiziono il dito sul collo per misurare i battiti e vedo che subito dopo lo sforzo i battiti sono accelerati e mi sembra anche ragionevole, ma mentre scendono noto ad un tratto come se il cuore si fermasse per poi riprendere a battere con frequenza costante. In questa frazione di "vuoto" percepisco delle brutte senzazioni !!! Non so adesso cosa fare.

4 giorni fa ho fatto degli esami del sangue:
emocromo completo, colesterolo, transaminasi e gamma gt, tricliceridi, glicemia e HIV(esito NEGATIVO).
Il dottore mi ha detto che ho tutto ok.. tranne il colesterolo= 133 totale,
quello buono 33 e quello cattivo 90, tricliceridi 61.
Le analisi li ho fatti a seguito (4 giorni dopo) di diarrea e febbre forte (in sostanza un virus intestinale a quanto diagnosticato).

Adesso mi chiedo visto che sono un ragazzo moooltoo ansioso e nervoso, ma soprattutto ipocondriaco(quest'ultima come conseguenza delle prime 2) cosa potrebbe essere e se è necessario eseguire esami specifici.
Inoltre il fatto di non essere mai sereno mi provoca nervosismo che non so nemmeno spiegare.
A tutte queste problematiche emotive si aggiungono pure un acufene che è da più di 3 mesi che non va via e i dottori mi dicono che non è niente e l'ansia degli esami universitari che sono fra breve.
Insomma per me la palestra è fondamentale per stare tranquillo, ma se pure questa si dovesse trasformare in ansia perchè penso che posso morire non so più che fare !!!!
Aiutatemi vi prego perchè non sò più cosa fare !!!!
Attendo una Vostra risposta a breve Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedoi perche' essere cosi' agitato. PAre chen lei abbia delle banali extrasistoli. Eventualmente esegua un Holter Crdiaco
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Prima di tutto La voglio ringraziare per la tempestività della risposta.

Mi viene da chiederLe un'altra cosa.
Ma questa "patologia"compare senza nessun motivo? (Io sono un soggetto molto ansioso anche pechè tutti, qunado parlo dei miei problemi mi dicono .... ma a questa età che vuoi che sia?Iniziando dai miei che per non preoccuparli in questo caso non gli dico niente )
Oppure ci sono delle cause a fare scatenare questo effetto?
Inoltre,scompaiono da sole o per tutta la vita dovrò fare i conti con queste extrasistole?

Per ultimo, visto che mi trovo a pisa e sono uno studente e non ho neanche il medico qui... se Lei ritiene che è fondamentale fare questo Holter Cardiaco potrebbe dirmi a chi e in quale struttura rivolgermi per poterlo seguire?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lo puo' eseguire in Ospedale basta che contatti il centro unico prenotazioni. Se e' uno studente ha diritto a scegliersi il Medico gratuitamente
arrivederci
cecchini.
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi se La disturbo nuovamente... ma nel frattempo posso fare pesistica ed aerobica?
Di solito il Lunedi mi alleno sempre.
Oppure dovrei stare a ripiso?
Da notare che è una cosa che solo oggi mi è capitata non mi era mai successo o può darsi che non ci ho mai fatto caso.
inoltre è da quasi tre ore che sono a casa e non ho avvertito alcun sintomo almeno fino ad ora e ho pure mangiato un po pesantuccio.
Potrebbe essere solo un fattore di stress o ansia ?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Senta lei può fare ciò che crede. Tenga presente che la pesistica non giova a nessun cuore.
Con questo la saluto
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi se La disturbo nuovamente... ma nel frattempo posso fare pesistica ed aerobica?
Di solito il Lunedi mi alleno sempre.
Oppure dovrei stare a ripiso?
Da notare che è una cosa che solo oggi mi è capitata non mi era mai successo o può darsi che non ci ho mai fatto caso.
inoltre è da quasi tre ore che sono a casa e non ho avvertito alcun sintomo almeno fino ad ora e ho pure mangiato un po pesantuccio.
Potrebbe essere solo un fattore di stress o ansia ?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho già risposto più volte
Arrivederci
Cecchini
[#8] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Salve Dottore,
orami è trascorsa una settimana, ho prenotato ECG sotto-sforzo e holter.... ma i tempi di attesa sono un po lunghini....Aspetterò altri 10 giorni per avere qualche risultato.
Comunque in settimana sono riuscito a fare 2 ECG a riposo e sono risultati molto buoni al punto che il dottore che mi ha visitato mi ha detto che non ci sono neanche i presupposti per una visita specialistica cardiologica ma intanto io continuo ad avere queste brutte sensazioni specie se ci penso e se faccio un qualcosa che mi fa ricordare il momento in cui mi sono venuti la prima volta.
Posso essere degli attachi di panico visto che ho fatto pure le analisi per controllare gli elettroliti e sono tutti buoni i risultati ?

Grazie anticipatamente e approfitto pure per farLa gli auguri di Buona Pasqua.
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
LA ringrazio degli auguri, che ricambio
E' molto verosimile che lei soffra di attacchi di panico
Si tranquiillizzi
cordialita'
cecchini
[#10] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore,
oggi ho fatto l'ECG sotto sforzo ed il referto è stato questo...non so cosa voglia dire perchè non ci capisco molto.

Carico submassimale
Carico max: 225W in Intervallo 7 dopo 13:07, 102% del teorico 219.0W,
MET: 11.6

FC basale:102, FC max:176 in Intervallo 6 dopo 12:50, 90% del teorico 194
ST max in Deriv V3: 0.67 mV in Recupero 1, max sottosliv. ST in Deriv aVR: -0.28 mV in Intervallo 5
BEV: 7.
Test interrotto per affaticamento muscolare
Il paziente è rimasto asintomatico per tutta la durata della prova con normale incremento della P.A. e della F.C.
Test negativo per ischemia miocardica inducibile.

In sostanza posso stare tranquillo e proseguire normalmente la mia attività fisica? O devo fare ulteriori accertamenti?
Grazie in anticipo.
[#11] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore,
oggi ho fatto l'ECG sotto sforzo ed il referto è stato questo...non so cosa voglia dire perchè non ci capisco molto.

Carico submassimale
Carico max: 225W in Intervallo 7 dopo 13:07, 102% del teorico 219.0W,
MET: 11.6

FC basale:102, FC max:176 in Intervallo 6 dopo 12:50, 90% del teorico 194
ST max in Deriv V3: 0.67 mV in Recupero 1, max sottosliv. ST in Deriv aVR: -0.28 mV in Intervallo 5
BEV: 7.
Test interrotto per affaticamento muscolare
Il paziente è rimasto asintomatico per tutta la durata della prova con normale incremento della P.A. e della F.C.
Test negativo per ischemia miocardica inducibile.

In sostanza posso stare tranquillo e proseguire normalmente la mia attività fisica? O devo fare ulteriori accertamenti?
Grazie in anticipo.
[#12] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore,
oggi ho fatto l'ECG sotto sforzo ed il referto è stato questo...non so cosa voglia dire perchè non ci capisco molto.

Carico submassimale
Carico max: 225W in Intervallo 7 dopo 13:07, 102% del teorico 219.0W,
MET: 11.6

FC basale:102, FC max:176 in Intervallo 6 dopo 12:50, 90% del teorico 194
ST max in Deriv V3: 0.67 mV in Recupero 1, max sottosliv. ST in Deriv aVR: -0.28 mV in Intervallo 5
BEV: 7.
Test interrotto per affaticamento muscolare
Il paziente è rimasto asintomatico per tutta la durata della prova con normale incremento della P.A. e della F.C.
Test negativo per ischemia miocardica inducibile.

In sostanza posso stare tranquillo e proseguire normalmente la mia attività fisica? O devo fare ulteriori accertamenti?
Grazie in anticipo.