Dolore braccio dx e parte laterale e centrale collo anteriore

Buonasera, da circa tre settimane ho un dolore al braccio destro, un dolore muscolare appena mi sveglio ( dormo da quel lato da sempre ) e alla spalla. Il dolore però è soprattutto nella parte anteriore del collo centrale da sotto la mandibola e laterale sempre dalla mandibola ma concentrato in un punto del collo posto centrale/ basso. Il male al collo aumenta se porto il mento in avanti, starnutisco, tossisco , degliutisco o se sono molto ansiosa. Questo dolore lo sento fino in gola. Se tengo fermo il collo con una mano non sento il dolore a deglutire..arriva sino ai denti inferiori e all orecchio.
Sono stata un mese fa dall otorino perchè avevo il medesimo problema ma a sx, tranne che al braccio. Mi aveva detto che era un dolore muscolare, probabilmente esacerbato da una nevrite radicolare in C1. A volte ho la netta sensazione che si secchi la gola, che un mese fa alla visita non aveva alcun problema. Linfonodi perfetti. Alla sua digitazione sentivo male come ora ma a sx emi confermava essere dolori muscolari.
Desideravo sapere se è compatibile questo dolore con un problema cervicale e se effettivamente si tratta di dolori muscolari che possono dare dolore anche alla gola. Se premo il collo nel punto centrale/laterale mi fa molto male. Così come è stato un mese fa dalla parte opposta.
In questi gg ho molti acufeni, specialmente quando mi alzo in piedi e sento come un senso di schiacciamento e un aumento degli acufeni.
Sono molto ansiosa e tesa, ho avuto tanti disturbi...scosse alla testa per la tensione del collo, vertigini....ma non mi era mai capitato questo tipo di disturbo così in un breve periodo al collo nella fascia anteriore.
Sono molto sedentaria e purtroppo iponcondriaca e sono in cura.
Purtroppo penso a mali orrendi e se, perfavore, poteste rassicurarmi e indicarmi come lenire il dolore o capire perchè insorge ve ne sarei davvero grata.
Attendo fiduciosa, cordiali saluti. Ho tanta paura...scusate
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

il Suo disturbo può avere un'origine cervicale ma il problema va indagato direttamente mediante visita specialistica ed esami strumentali per studiare il rachide cervicale (RX, TC, RM). Circa la dolorabilità suscitata alla pressione di determinati punti del collo, va fatta un'accurata visita. Pertanto Le consiglierei di rivolgersi ad un neurologo o un ortopedico per una valutazione diretta del problema. Sarà poi lo specialista a richiedere eventuali esami diagnostici, se ritenuti opportuni.
Stia serena.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore, mi scusi ma pertanto la visita fatta dall otorino che aveva sentito il dolore alla pressione dove avevo il dolore e aveva detto che era muscolare non è sufficiente ? Avevo sentito la mia neurologa al telefono che mi confermava che la mia nevrite cervicale poteva dare questi dolori muscolari,anzi neuromuscolari.
Mi sono spaventata ora....
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

non aveva detto che aveva sentito la neurologa. Non ha nulla da spaventarsi, stia serena. Se anche la neurologa l'ha confermato può stare tranquilla.

Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test